1-1 contro il Rimini per gli Athletics troppo decimati e spuntati nel box

Altro pari per l’OM Valpanaro Athletics Bologna, questa volta casalingo contro l’Erba Vita New Rimini degli ex Marco Baccelli, Giulio Cianci ed Alessandro Di Giacomo, che dovendo rinunciare in partenza a Frank Montieth, Mirco Monda e Pablo Suarez ed a partita in corso anche a Carlos Richetti, riesce pur soffrendo ad aggiudicarsi Gara1 per 3-1 per poi cedere in Gara2 per 12-1 al 7′, oltre che al desiderio di riscatto romagnolo anche per una rotazione dei lanciatori troppo ridotta all’osso.

Prima Vittoria in Serie A per Riccardo Nepoti
Prima Vittoria in Serie A per Riccardo Nepoti

Box Score di Gara1 dal Play by Play di Fibs

Nell’incontro del mattino si assiste ad un bellissimo duello tra i due partenti, Riccardo Nepoti per parte bolognese ed Alessandro Di Giacomo per quella riminese, che riescono ad essere dominanti rispetto agli attacchi. In un contesto dove il giovane pitcher gialloverde, per i suoi ormai canonici 5 innings, si disimpegna comunque positivamente dai numerosi tentativi ospiti di metterlo sotto pressione (12 rimasti in base al termine) mentre, per contro, l’attacco degli Athletics ha il pregio di essere estremamente cinico e concreto facendo fruttare al massimo le sue uniche due valide dell’intera partita: al quarto con il doppio da due RBI di Stayler Hernandez ed al sesto con il singolo da un RBI del Capitano Luca Accorsi. I pirati, pur colpendo invece complessivamente 9 valide, riescono ad arrivare a casa base una sola volta nel quinto inning. Durante l’ottava ripresa Carlos Richetti, il rilievo di Nepoti che si stava destreggiando al meglio, è stato costretto ad una resa prematura in quanto una linea di Amedeo Focchi lo ha colpito alla mano, costringendo il Manager Dimes Gamberini ad inserire per la chiusura il previsto partente di Gara2, cioè Francesco Giorgi, che ha provveduto ad ottenere la salvezza ed a mantenere il risultato favorevole di 3-1 che è anche quello finale.

Il doppio da 2 RBI di Stayler hernandez decisivo in Gara1
Il doppio da 2 RBI di Stayler Hernandez decisivo per il successo in Gara1

Box Score di Gara2 dal Play by Play di Fibs

L’impegno per arrivare al sofferto successo di Gara1 ha però avuto pesanti conseguenze nell’incontro pomeridiano in quanto il partente Francesco Giorgi, già impiegato per la chiusura nella partita precedente e nonostante la generosità, paga dazio allo sforzo perdendo d’efficacia ai suoi lanci e, complice anche una difesa che in questo caso non è stata certo irreprensibile con 4 errori complessivi, deve cedere il monte dopo sole 3 riprese complete all’esordiente Edoardo Casanova che invece subisce l’inevitabile prezzo dovuto all’emozione dell’esordio come lanciatore in Serie A, oltre che al valore tecnico dell’avversario, lasciando la parte finale della partita al rilievo di Luca Accorsi. Tenendo presente che anche in attacco i gialloverdi abbozzano un tentativo di vera reazione solo nel corso del primo inning realizzando sia l’unico punto che l’unica valida dell’intera partita con Marco Vignali, diventa chiaro che ci sono tutte le condizioni per un agevole successo degli uomini di Mike Romano, con incontro che si conclude anticipatamente al settimo con il punteggio di 12-1 a favore dei pirati.

Il prossimo impegno dell’OM Valpanaro Athletics Bologna sarà nuovamente casalingo e, finalmente, con la possibilità di apertura anche al pubblico. Quindi l’occasione è indubbiamente favorevole per tornare a vedere dal vivo del buon baseball perché l’avversario sarà uno di quelli tosti in quanto si tratterà dell’Hotsand Macerata, testa di serie e squadra ancora imbattuta nel Girone E del Qualification Round di Serie A. Quindi sarà sicuramente da non perdere l’appuntamento per Domenica 6 Maggio alle ore 11:00 e 15:30 al Centro Sportivo Pilastro di Via Luigi Pirandello a Bologna

Seguici anche su Instagram !