Allievi ok, ma che fatica!

Terza vittoria consecutiva per gli Allievi che al Pilastro hanno battuto la Fortitudo A al termine di una gara molto combattuta ed emozionante, con continui ribaltamenti di risultato e condizionata dai tanti errori difensivi da una parte e dall’altra. Solo nel finale i gialloverdi sono riusciti ad imporsi grazie ad un big inning da 4 punti che i biancoblù non sono riusciti a recuperare nell’ ultimo attacco. Da segnalare l’ esordio assoluto in categoria per Edoardo Casanova, classe 2003 e punto di forza della squadra Ragazzi.

La cronaca

P1110907Lo staff tecnico gialloverde decide di concedere un turno di riposo al nostro consueto lanciatore partente Lorenzo Capelli, non al meglio, sostituito da Mirco Errico che per due riprese tiene a bada l’ attacco avversario subendo solo un fortunoso singolo interno di Ferri al primo e nulla più. Come al solito invece l’attacco gialloverde spinge subito l’ acceleratore sul partente Munari: con Cosattini in seconda,la volata di Capelli cade all’ esterno sinistro ed entra l’1 a 0, il doppio di Lisi,la grounder di Migo ed un altro pasticcio difensivo biancoblù ci portano sul 3 a 0. Al secondo i lanci lenti del pitcher avversario ci fanno toccare tre facili pop up in diamante ed al terzo la partita si ribalta completamente: l’errore dell’ esterno destro sulla volata di Lanzoni ed il doppio di Persici valgono il 3 a 1, poi le valide di Grazzini, Ferri e Munari più due palle mancate portano gli ospiti in vantaggio 4 a 3. Pronta reazione gialloverde nella parte bassa: singolo di Capelli che ruba la seconda, base a Lisi, errore del prima base sulla battuta di Migo (4 a 4) con Lisi che arriva in terza e segna il 5 a 4 sulla grounder di Errico, che poi chiude senza danni la nostra quarta difesa. Cambio sul mound ospite con Gaiba che rileva Munari e completa la quarta ripresa con tre rapidi out. Al quinto nuovo ribaltamento del risultato: Cosattini rileva Errico sul monte ma,dopo il primo out, concede la base a Munari che avanza su balk, il singolo di Gaiba vale il 5 a 5 e si decide per il cambio con Migo, all’ esordio stagionale sul monte, che però effettua un lancio pazzo e subisce il singolo di Herrera per il 6 a 5 Fortitudo, poi chiude senza ulteriori danni. Nella seconda parte però il big inning gialloverde: si apre con un errore sulla battuta di Capelli che ruba la seconda e segna il 6 a 6 sul secondo doppio di un ottimo Lisi che poi segna il 7 a 6 sul singolo di Migo, le successive valide di Errico e Veronesi, con in mezzo un’ottima doppia rubata, portano il punteggio sul 9 a 6. Al sesto la Fortitudo riesce solo ad accorciare con Poli, colpito, che avanza su lancio pazzo e segna il 9 a 7 finale su errore sulla grounder di Ferri, poi la nostra difesa non concede più nulla ed il risultato non cambia più.

Una vera faticaccia per la nostra squadra che solo al quinto è riuscita ad esprimersi a dovere in attacco, per il resto i lanci dei pitchers avversari, lenti ed a a volte poco controllati, hanno avuto l’effetto di mandare fuori tempo i battitori o di concedere battute inefficaci, per la prima volta quest’anno i gialloverdi hanno chiuso sotto nel conta delle valide (8 a 6 per la Fortitudo) ma alla fine sono riusciti a prevalere rimanendo così a punteggio pieno.

Il prossimo impegno sarà sabato 9 maggio alle ore 16 al Pilastro contro la Pianorese, ultima giornata del girone di andata.

Successione punteggio Lanciatori
Fortitudo A 0 0 4 0 2 1 = 7 Bv 8  E 4 Errico M. (ST) 4ip, 4r, 6h, 0bb, 2k
Athletics 3 0 2 0 4 r = 9 Bv 6 E 5 Cosattini E. (R) 0.1ip, 2r, 1h, 1bb, 0k
 Migo D. (W) 1.2ip, 1r, 1h, 1bb, 1hp, 1k

P1110915

Box Score
Cosattini E. 0/2 1bb, 1r
Capponcelli P. 0/3
Capelli L. 1/3 3r, 1rbi
Lisi L. 2/2 1bb, 3r, 1rbi
Migo D. 1/3 1r, 2rbi
Errico M. 1/2 1hp, 1r, 1rbi
Veronesi L. 1/3 2rbi
Morselli M. 0/1 1bb Pinzaru D. 0/1
Silver G. 0/3 Casanova E. 0/0
Seguici anche su Instagram !