Allievi solo ottavi al “Memorial Visintin”

Non va oltre l’ottavo posto la squadra Allievi al Torneo “Memorial F. Visintin” svoltosi allo stadio “E. Gaspardis” di Ronchi dei Legionari dal 31 luglio al 3 agosto e che ha visto la partecipazione, tra le altre, di due formazioni della Repubblica Ceca (Arrows Ostrawa e Eagles Praga) e di una austriaca (Home Runners Vienna) dando così un’impronta internazionale alla competizione. Dopo un inizio incoraggiante, come a Grosseto la squadra si è progressivamente spenta evidenziando problemi sia in difesa ma soprattutto in attacco: certo la qualità degli avversari si è rivelata decisamente superiore rispetto a quella delle squadre dell’interland bolognese a cui siamo abituati e questo è servito molto per accumulare esperienza. Questo il resoconto delle 5 gare disputate.

FanoBaseball -A’s      =  5-10

P1080903L’unica vittoria gialloverde del torneo: vantaggio già al primo con 3 punti grazie al singolo di Capponcelli, al doppio di Capelli, una base ed un colpito mentre il nostro partente Errico subisce solo un punto nelle due riprese di competenza. Il nostro attacco segna altri 2 punti al secondo (singolo di Alex Cocchi, prestito dagli Yankees S. Giovanni) e 5 al terzo con ben 6 valide tra cui i doppi di Lisi (prestito dalla Pianorese) e Capelli. Sul 10 a 1 va a lanciare Denzel Migo che concede 2 valide e 2 basi che portano il punteggio sul 5 a 10 finale con ben 9 valide battute in 3 innings, ma purtroppo il nostro attacco in pratica si ferma qui.

A’s – New Black Pathers Ronchi     =  0-0P1080957

Come si intuisce dal punteggio, gara dominata dai lanciatori e dalle difese: il nostro Davide Ballestri subisce solo 3 singoli distribuiti ed il rilievo Cocchi elimina tutti e 3 i battitori affrontati al quinto, gli avversari non riescono nemmeno a toccare la seconda base mentre il nostro attacco riesce a mettere in base Monopoli al terzo (balls) e Capponcelli al quarto (unico nostro singolo) ma senza costrutto, risultato che non fa una grinza.

P1090033Eagles Praga – A’s    =  4-1

Per 3 innings la copia esatta della partita precedente, con il nostro partente Errico che subisce qualche valida ma, grazie all’aiuto della difesa, non concede punti mentre ancora una volta l’attacco fatica (nelle prime 3 riprese solo un singolo di Monopoli), poi arriva il vantaggio gialloverde al quarto grazie a due errori ed alla volata di sacrificio di Capelli, ma proprio all’ultima difesa il rilievo Cocchi va in difficoltà subendo il doppio a basi piene di Blazek che ribalta la gara. Peccato perché sembrava quasi fatta.

A’s – Arrows Ostrawa     =  3-7P1090104

Contro la più forte delle squadre ceche l’inizio del nostro pitcher Ballestri non è aiutato dalla difesa che commette due brutti errori, ma decisivo è il doppio a basi cariche di Danek con 3 punti entrati. Al secondo i gialloverdi pareggiano con il doppio di Montanari, il singolo di Ballestri e 3 basi ball. Al quarto però cechi di nuovo in vantaggio 4 a 3 con volata di sacrificio del solito Danek, il nostro attacco non produce più nulla e gli avversari segnano altri 3 punti al quarto sul rilievo Montanari con due colpiti, una base ma anche due gravi errori difensivi. Questi risultati ci relegano nel quarto posto nel girone e la domenica mattina si gioca la finale 7° e 8° posto.

P1090257Home Runners Vienna – A’s     =  4-1

Partita in cui la squadra è parsa completamente scarica in attacco, nemmeno una valida battuta sui due lanciatori austriaci Fleischmann e Neubauer mentre il nostro partente Lorenzo Capelli litiga con la zona di strike e non riesce a completare nemmeno la prima ripresa uscendo con due punti subiti per basi ball e colpiti. Al suo posto entra Lorenzo Monopoli che, al contrario, trova bene l’area ma viene colpito da due singoli e un doppio al secondo che portano i risultato sul 4 a 0, dopodiché riesce, seppur a fatica, a contenere l’attacco avversario ma i nostri riescono a segnare solo un punto al terzo grazie ad una base ed un errore.  

Dobbiamo accontentarci dell’ottavo posto in questo torneo di buon livello tecnico: come detto in precedenza proprio il valore degli avversari ha evidenziato i limiti strutturali della squadra, non sempre precisa in difesa e davvero poco produttiva in attacco con sole 13 valide in 5 partite di cui 9 contro Fano, ma lo scopo di questi tornei è proprio quello di fare esperienza ed imparare da squadre più aggressive e padrone del gioco e delle regole, che durante la stagione non si affrontano. Quindi, al di là del risultato finale, l’esperienza resta positiva, si cresce anche (forse soprattutto) nelle sconfitte se si riesce da esse a migliorare e ad essere costruttivi. Ora ci prenderemo qualche settimana di sosta, al momento non sappiamo se disputeremo altri tornei, di sicuro resta fissato l’appuntamento del31 agosto con il primo turno delle finali nazionali mentre i mese di Settembre sarà riservato, come da tradizione, alla Coppa Emilia che chiuderà la stagione 2014. Buone ferie a tutti i supporters gialloverdi. Forza Athletics!

Box Score complessivo:

Ballestri 1/9, Capelli 2/8, Capponcelli 2/5, Cocchi 2/8, Cosattini 1/7, Errico 1/8, Garbellotto 0/3, Lisi 1/7, Migo 0/5, Monopoli 2/6, Montanari 1/8, Silver 0/1.P1090225

Classifica finale Memorial Visintin
1 Rangers Redipuglia
2 Arrows Ostrawa
3 Tigers Cervignano
4 NB Panthers Ronchi
5 Eagles Praga
6 Ponte di Piave
7 Home Runners Vienna
8 Athletics Bologna
9 Fano Baseball
10 Ducks Staranzano

 

Articoli consigliati