Allievi, un passo indietro

Esordio amaro per i colori gialloverdi nella Coppa Emilia (competizione che, in verità, negli ultimi anni non ha mai dato grandi soddisfazioni): al Pilastro passa con pieno merito la Pianorese, impostasi per 7 a 2 operando il sorpasso decisivo nel finale dopo che a fine quarto gli Athletics erano in vantaggio. Probabilmente, dopo le due ottime prove nel concentramento di domenica scorsa, la squadra ha accusato una sorta di rilassamento psicologico inconscio, una “sindrome da pancia piena” che ne ha condizionato il rendimento, come testimoniano i ben 5 errori, due dei quali decisivi ai fini del risultato, che non hanno messo i lanciatori nelle condizioni ideali. Onore comunque agli ospiti che hanno avuto nel partente Boschetti un ostacolo quasi insormontabile per il nostro attacco (4 ip con 2 punti subiti entrambi su errori ed una sola valida concessa) ed hanno effettuato ottime giocate difensive.

La cronaca

P1090650Eppure la partita era iniziata bene con il nostro partente Davide Ballestri che colleziona 3 K e l’immediato vantaggio con lo stesso “Austin” che riceve la base ball, ruba la seconda ed avanza fino a casa su due tiri sbagliati della difesa. Al secondo arriva subito il pareggio ospite grazie ai singoli di Carano e Cavazza e ad un errore di tiro del catcher. Il nostro attacco riesce a toccare solo un singolo di Migo al secondo mentre Ballestri chiude bene il terzo inning, venendo rilevato da Lorenzo Capelli che al quarto esce senza danni da una situazione difficilissima con corridore in terza (triplo di Soggiu) senza eliminati. Nella parte bassa vantaggio Athletics ancora con Ballestri, in base ball, che ruba seconda e terza ed arriva a casa nuovamente su errore di tiro del catcher. Al quinto però la Pianorese opera il sorpasso decisivo: Lorenzo Capelli colpisce Frascaroli, eliminato a casa sul doppio di Boschetti che avanza in terza sul tiro a casa e segna il pareggio su lancio pazzo, la base a Toninello conclude la prova sul monte di L. Capelli rilevato da Errico, il quale chiuderebbe la ripresa con due semplici battute in diamante di Vitali e Lisi su cui però la difesa commette due sanguinosi errori. Il singolo a basi piene di Soggiu ed il triplo di Cavazza fanno entrare i 4 punti che decidono la partita in quanto il nostro attacco P1090657sul rilievo Simone Capelli ottiene solo un singolo interno del solito Ballestri ed una base al sesto. Nel frattempo era entrato il settimo punto ospite sul secondo rilievo Monopoli a causa di un altro errore di tiro di una difesa ormai deconcentrata.

Finisce dunque 7 a 2 con gli Athletics pienamente in partita (ed in vantaggio) fino a fine quarto per poi calare nettamente come concentrazione. Occorre comunque sottolineare come solo tre giorni prima la squadra avesse giocato due gare molto intense pagando un po’ lo stress e che lo staff tecnico ha deciso, giustamente, di dare spazio a chi aveva giocato meno domenica. Ci sono comunque altre due partite in Coppa (contro S. Lazzaro e Yankees S. Giovanni) e soprattutto l’appuntamento con le semifinali di domenica a Ponte di Piave contro NBP Ronchi e Junior Parma a cui sicuramente ci presenteremo con ben altro atteggiamento.

 

Successione punteggio   Lanciatori

 

Pianorese 0 1 0 0 5 1 = 7 Bv 6   E 3   Ballestri D. (ST) 3ip, 1r, 2h, 1bb, 6k
Athletics 1 0 0 1 0 0 = 2 Bv 1  E 5   Capelli L.  (L) 1.1ip, 2r, 2h, 1bb, 1hp, 1k
        Errico M. (R) 0.1ip, 3r, 2h, 0bb, 0k
        Monopoli L. (RF) 1ip, 1r, 0h, 0bb, 1hp, 0k

P1090664

Box Score      
Monopoli L. 0/3        
Capponcelli P. 0/3        
Ballestri D. 1/1 2bb, 2r      
Montanari F. 0/1   Capelli L. 0/0 2bb
 Errico M. 0/3        
Cosattini E. 0/3        
Migo D. 1/2        
Schinoppi A. 0/1   Garbellotto R. 0/1  
Vignali L. 0/2   Di Nuzzo F. 0/0  
Seguici anche su Instagram !