Ancora problemi in difesa per gli Athletics

Doppia sconfitta degli Athletics contro il Padova.

Ma questo non sarebbe un problema, se fosse il frutto di due partite combattute e poi perse per la differenza di numero di stranieri in campo e per la diversa esperienza delle compagini, come era quasi sempre accaduto finora.

Purtroppo entrambe le partite hanno invece avuto il comune denominatore di una difesa che è parsa a dir poco imbarazzante nelle più semplici giocate di routine, affossando inspiegabilmente fin dal primo inning i due partenti Angelini e Guanchez, costretti, oltre che a subir punti inutilmente, ad effettuare troppi lanci in più del dovuto con l’ovvia conseguenza di dover alzare bandiera bianca il primo dopo soli 3 inning completi ed il secondo dopo 5. A risultati già ampiamente compromessi le cose sono andate leggermente meglio ai rilievi Poppi e Roncarati, peraltro non particolarmente efficaci nei loro lanci, e quindi non in grado di evitare la chiusura prima del limite. Per contro l’attacco non ha mai impensierito più di tanto i pitchers veneti, effettuando poche valide e solo in momenti in cui le basi erano scariche, mai in momenti in cui si poteva produrre un minimo di pressione. In questa situazione diventa utile sottolineare chi ha fatto in difesa il suo dovere, come il rookie Accorsi ed il veterano Depau, mentre nel box, seppur in momenti mai determinanti, a solo puro livello statistico si possono segnalare i 2/3 di Rumenos e Monda in gara 1 ed il 2/3 con due doppi di Trentini in gara 2.

Box Score Gara 1

Box Score Gara 2

Articoli consigliati