Bimbi miei, che paura

Secondo scontro in famiglia, quello fra Athletics Bologna ed Ozzano Virtus. Sul campo di viale 2 giugno, ad Ozzano, si sono trovate due squadre molto simili, molto giovani (entrambe composte prevalentemente da ragazzi nati nel 1996 e 1997) e con molta paura di sbagliare. Dopo un iniziale equilibrio (4 a 4 al 1^) hanno preso il largo gli ospiti (11 a 5 al 4^), che sui lanci di Filippo Bollini hanno trovato qualche battuta valida, mentre dall’altra parte Samuel Silvestri, dopo un primo inning in cui è stato abbandonato dalla propria difesa, ha fatto tutto da solo, con 6 strike-outs in due riprese, interrotti unicamente da una valida di Vignali. Ultimo sussulto al 5^, quando il il rilievo di Silvestri, Fabio Zanini, dopo un inning perfetto a lanciare si blocca psicologicamente, consentendo agli ozzanesi di farsi sotto, ma le basi su balls dei lanciatori di casa riportano lontano gli Athletics, che chiudono bene l’incontro grazie ai lanci di Federico Monti (finale: 15 a 9 per gli ospiti)

Prossimo derby sabato al Pontelungo, fra Athletics e Virtus Bologna, mentre per Ozzano Virtus si attende l’arrivo dei Redskins Imola.

Seguici anche su Instagram !