Bis Allievi, semifinali ad un passo

Dopo due mesi di inattività agonistica è (finalmente) tornata in campo la nostra formazione Allievi nella seconda gara del girone B della Winter League Emilia-Romagna, avversario l’ostico Ravenna che nelle prime due partite aveva autorevolmente sconfitto Yankees e S. Lazzaro. E’ stata una partita veramente bella, combattuta e di livello tecnico elevato tra due squadre che non difettano certo di talento, condotta sui binari dell’equilibrio per tutta la sua durata: i nostri gialloverdi hanno avuto il grande merito di sfruttare al meglio un paio di ingenuità difensive dei romagnoli alla fine risultate decisive per l’esito finale, oltre che di battere di più rispetto agli avversari.

La cronaca

Athletics ospiti per il calendario e subito aggressivi e propositivi sull’eccellente partente avversario Schirripa, pitcher dotato di ottima velocità ed anche di una breaking ball che ha creato più di un problema ai nostri. Monopoli riceve la base ball, ruba la seconda, arriva in terza sul singolo di Cosattini ed a casa sul singolo di Ballestri (1 a 0), Errico e Capelli vanno K ma le basi a Montanari e Migo causano il punto forzato del 2 a 0 segnato da Cosattini. Nella parte bassa però il nostro partente Davide Ballestri accusa grossi problemi di controllo, la sua fast ball è spesso troppo bassa ed arrivano ben sei basi ball con tre punti forzati che portano i romagnoli in vantaggio 3 a 2.

Il secondo attacco è del tutto improduttivo per entrambe le squadre (3 K per Schirripa, 3 K ed una base per “Austin”) ed al nostro terzo attacco il punteggio si ribalta di nuovo: Ballestri è colpito, Capelli K ed altrettanto Montanari, ma la palla sfugge al ricevitore, “Koala” arriva salvo in prima e ciò sarà davvero importantissimo perché il successivo K su Migo avrebbe chiuso l’inning. Invece un provvidenziale singolo interno di Capponcelli porta a casa Ballestri nel frattempo giunto in terza su rubata (3 a 3) ed in terza Montanari che poi arriva a punto su lancio pazzo (4 a 3): pensate che importanza ha avuto quella palla mancata sul K di Montanari!

Nella parte bassa del terzo Montanari rileva Ballestri sul monte, concede due basi ball ma chiude con due autorevoli K permettendo al nostro attacco di incrementare il vantaggio al quarto. Dopo il K su Errico, Ballestri e Capelli ricevono la base ball dal rilievo Sardini (risultato poi il perdente), partono per la doppia rubata e l’interbase ravennate non trattiene il pick-off del pitcher che si perde in fondo al campo, Ballestri arriva a punto (5 a 3), Capelli arriva in terza e poi a casa su lancio pazzo (6 a 3), svantaggio che il Ravenna non riesce a recuperare nel suo ultimo attacco in cui entra un punto segnato da Schirripa, in base ball, che ruba la seconda, arriva in terza sul singolo di Sardini (unica battuta dei nostri avversari), viene preso in ballerina verso casa base ma viene ostacolato nella corsa e segna per interferenza (6 a 4), ma i K consecutivi su Giorgetti, Di Dio e Bonetto da parte di un ottimo Montanari chiudono la gara.

Vittoria di enorme importanza per i gialloverdi contro quella che era la capolista del girone e che anche contro di noi ha dimostrato di essere una squadra di qualità sopra la media e molto ben strutturata fisicamente. Ottimo il nostro monte di lancio (a parte il primo inning di Ballestri che poi si è ripreso bene) con una sola battuta concessa e ben 12 K complessivi equamente distribuiti tra i due pitchers: la differenza l’hanno fatta quella palla mancata al terzo che è costata due punti e l’errore difensivo al quarto che ha causato altre due segnature.

A questo punto la semifinale è davvero vicinissima ma non aritmetica, basterà un pari (ammesso in questa competizione) nell’ultima partita del girone in programma domenica 16 febbraio alle ore 14 sempre al Centro Record contro il S. Lazzaro per essere certi di entrare tra le prime quattro: la classifica ci vede infatti in testa a punteggio pieno (2 vinte e 0 perse) davanti al Ravenna (2 vinte e 1 persa), S: Lazzaro (1 vinta e 1 persa) e Yankees (0 vinte e 3 perse) e bisogna evitare una sconfitta che causerebbe l’arrivo di tre squadre alla pari con conseguenti complicati calcoli per definire la classifica.

Successione punteggio

Athletics         2 0 2 2 = 6       Bv 3   E 0

Ravenna          3 0 0 1 = 4       Bv 1   E2

 

Box Score

Monopoli L.    0/1       2bb, 1r

Cosattini E.     1/3       1r

Errico M.        0/3

Ballestri D.     1/1       1bb, 1hp, 2r

Capelli L.        0/2       1bb, 1r

Montanari F.   0/2       1bb, 1r

Migo D.          0/1       1bb                  Silver G.         0/1

Capponcelli P.            1/2

 

Lanciatori

Ballestri D. (ST)         2ip, 3r, 0h, 7bb, 6k

Montanari F. (W)       2ip, 1r, 1h, 3bb, 6k

Articoli consigliati