Cadetti ancora a segno

Terza vittoria per i Cadetti che sconfiggono il Castenaso al Pilastro grazie ad una prestazione difensiva davvero perfetta condita da ottime giocate soprattutto di un Monopoli formato Major League all’interbase, autore di una presa al volo strappa applausi su una linea e di un doppio gioco completato personalmente ma anche di tutti gli elementi che sono scesi in campo. Da sottolineare come la gara sia stata messa al sicuro solo nel finale in quanto il nostro attacco ha un po’ faticato nonostante le 9 valide finali di cui 6 negli ultimi 3 innings.

La cronaca

PAS_4325_miniDicevamo della prova perfetta della difesa che per sei innings lascia a zero gli ospiti con il partente Davide Ballestri che in cinque riprese affronta solo 18 battitori concedendo solo due valide, mentre il rilievo Montanari al sesto elimina in ballerina il corridore tra terza e casa base. Il nostro attacco invece si sblocca subito sul partente ospite Giuriato: Monopoli riceve la base ball ma viene eliminato sulla battuta di Errico che avanza in seconda su lancio pazzo, in terza sul singolo di Ballestri e a casa sull’errore dell’esterno sinistro che lascia cadere la facile volata di Capelli (1a 0), poi i singoli di Montanari e Paselli più un altro lancio pazzo portano il punteggio sul 4 a 0 che reggerà fino a fine quinto in quanto sia il partente che il primo rilievo Rizzi concedono solo un singolo di Monopoli al quarto ed un paio di basi ball ma i nostri corridori non riescono ad arrivare nemmeno in terza. Al quinto sul secondo rilievo Dreni il doppio di Ballestri, la base a Capelli, il doppio di Lisi ed un lancio pazzo fanno entrare i punti del 7 a 0. Al sesto poi singoli a seguire di Monopoli e Migo, colpito Vignali, singolo di Capelli e due lanci pazzi per il 10 a 0 della definitiva sicurezza. Il Castenaso riesce a segnare i due punti della bandiera al settimo con il doppio di Dreni e la base a Skendaj che segnano entrambi sull’unico errore gialloverde sul tentativo di assistenza PAS_4405_miniin terza e su lancio pazzo.

Finisce dunque 10 a 2, risultato apparentemente largo, ma fino al quinto gli ospiti sono rimasti in partita contenendo l’attacco gialloverde, limitato ai 4 punti iniziali, poi sono calati anche come convinzione. Bene comunque tutta la squadra gialloverde che vince con pieno merito contro un avversario che aveva sì perso tutte le partite disputate ma che aveva impegnato duramente la Fortitudo, vittoriosa con uno scarto minimo.

Domenica 17 maggio inizierà il girone di ritorno, con gli Athletics impegnati sul campo di Ozzano alle ore 9,30 contro il S. Lazzaro.

Successione punteggio Lanciatori
Castenaso 0 0 0 0 0 0 2 = 2 Bv 3  E 2 Ballestri D. (W) 5ip, 0r, 2h, 2bb,7k
Athletics 4 0 0 0 3 3 r  = 10 Bv 9 E 1 Montanari F. (R) 2ip, 2r, 1h, 2bb, 3k

 

Box Score
Monopoli L. 2/3 1bb, 1r
Errico M. 0/3 1r Migo D. 1/1 1r
Ballestri D. 2/3 2r Vignali L. 0/0 1hp, 1r
Capelli L. 1/2 2bb, 2r, 2rbi
Lisi L. 1/2 1r, 2rbi Silver G. 0/1
Montanari F. 1/4 1r, 1rbi
Paselli G. 1/4 1rbi
Di Nuzzo F. 0/2 Romagnoli T. 0/0 1 hp Capponcelli P. 0/0
Scalici M. 0/0 1bb Cosattini E. 0/2
Seguici anche su Instagram !