Campionati nazionali giovanili: Athletics in grande spolvero

Questo nuovo campionato inaugurato nel 2007 dalla Federazione da la possibilità alle squadre più attrezzate e meglio organizzate di giocare di più e a livello più alto. Il campionato ad iscrizione facoltativa lo scorso anno aveva totalizzato 10 squadre iscritte nelle tre categorie. Quest’anno dopo una pre iscrizione di quasi quaranta squadre quasi la metà hanno rinunciato. Venti squadre hanno confermato l’iscrizione suddivise in 9 Under 16, 5 Under 14 e 6 Under 12. Questa la cronaca dei raggruppamenti disputati domenica 20 Aprile.

Under 16
A Ronchi dei Legionari New Black Panthers, Dynos Merlini Verona e Bologna Athletics hanno dato vita ad incontri di altissimo livello tecnico. Nella prima partita, Ronchi ha avuto ragione del Verona per 2 a 1 dopo 10 tiratissime riprese. Lanciatori in assoluto protagonisti e difese altrettanto attente, una gran linea sopra l’esterno centro risolve l’incontro a favore dei Black Panthers dopo tre supplementari. Anche il secondo incontro tra Athletics Bologna e Dynos Verona si conclude con il minimo scarto: 3 a 2 il risultato. Compagini compatte in difesa sostengono a dovere i lanciatori. Nel terzo incontro Black Panthers Ronchi dei Legionari in vantaggio per tutto l’incontro si fa superare nel finale dagli Athletics Bologna causa alcuni svarioni difensivi. Risultato finale 9-6 per gli Athletics.

A Bologna, Parma si aggiudica il triangolare vincendo contro la Fortitudo per 13-0 e contro Antella per 6-5. Una vittoria invece per Antella per 10-5 contro la Fortitudo.

A Macerata la squadra di casa si aggiudica la prima combattuta gara per 2-1 contro il Team Romagna e più agevolmente per 12-2 contro San Marino. Team Romagna vince la sfida su San Marino per 7-5.

Under 14
A Rimini prima gara Poll 77 Bolzano contro Fortitudo Bologna molto avvincente e combattuta. Il lanciatore del Bolzano alterna alcune basi iniziali che fruttano tre punti agli avversari e una serie poi di 8 K, ma ormai è tardi. L’attacco del Poll 77 segna due punti e la partita si chiude per la Fortitudo 3-2. Nella seconda partita il Pool 77 Bolzano incontra il forte Team Romagna resistendo per due inning sul 1-1 ma viene poi travolto dalla compagine romagnola per 22-3. La terza partita in cartello vede prevalere sempre il Team Romagna contro la Fortitudo per 18-3.
A Foggia si disputa il girone del sud Under 14 purtroppo rimasto con sole due squadre.

Un particolare plauso per le società del sud: Foggia, Le Aquile di Catanzaro, Matino e Paternò che tra le mille difficoltà hanno voluto partecipare a questo campionato nelle categorie Under 14 e Under 12. La cronaca della partita: fino al quarto inning lanciatori e difese concedono veramente poco. Poi qualche errore difensivo e problematiche legate alle regole su lanciatori e ricevitori permettono alla squadra catanzarese di portarsi in vantaggio e vincere questo primo incontro.

Under 12
A San Martino Buon Albergo la squadra di casa è travolgente. Sono infatti i padroni dei casa del Conforti San Martino Junior a farla da padroni. Forti di un’ottima rotazione sul monte di lancio i veronesi vincono ambedue le gare. Il primo incontro la squadra di casa prevale sul San Lazzaro 90 per 16 a 1. Nel secondo incontro della giornata il derby tra le bolognesi ha visto prevalere gli under 12 della Fortitudo Bologna per 23 a 10. Il successivo incontro ancora il Conforti San Martino J. liquida la Fortitudo Bologna per 21 a 2 .

A San Marino sono gli Athletics che si aggiudicano il triangolare: la prima partita non ha storia e si conclude per 32-2 contro i padroni di casa Seconda gara molto combattuta con il derby bolognese Atheltics – Nuova Pianorese che si conclude per 3-2 per gli Athletics e per finire ancora una partita sul filo di lana vinta dalla Nuova Pianorese sul San Marino per 12-11.

Paolo Castagnini

Articoli consigliati