Contro il Modena e sul filo di lana l’OM Valpanaro ottiene il pass per i Play Off

Al termine di due tiratissime partite (1-2 e 2-0) contro il Comcor Modena, l’OM Valpanaro Athletics Bologna conquista per il secondo anno consecutivo i Play Off di A Federale.

Box Score di Gara1 dal Sito FIBS

Buona prestazione del giovane Vignali in Gara1
Buona prestazione del giovane Vignali in Gara1
Positivo il rilievo di Giorgi in Gara1
Positivo il rilievo di Giorgi in Gara1

 

 

 

 

 

 

 

 

Si comincia in Gara1 con la sfida tra il modenese Soto e Silvestri per i bolognesi. Le due squadre, essendo a conoscenza della doppia sconfitta del Castenaso contro la capolista Ronchi, sanno già in partenza che agli ospiti canarini occorre fare bottino pieno mentre ai gialloverdi di casa è sufficiente un solo successo grazie ai migliori risultati ottenuti con le squadre che precedono in classifica. Soto è indubbiamente un cliente di tutto rispetto ed anche in quest’ottica la prima ripresa non offre dei buoni segnali per gli Athletics che non sfruttano una ghiotta chance (basi piene ed un solo eliminato). Per contro, Silvestri almeno inizialmente riesce a contenere l’attacco Comcor anche se, probabilmente innervosito da una chiamata arbitrale sulle basi effettivamente parsa ai più errata, già dalla fine della seconda ripresa deve cedere il monte a Ghio il quale sbroglia immediatamente la complicata situazione. Il pitcher toscano dell’OM Valpanaro, pur tenendo ugualmente in partita la sua squadra, in quest’occasione viene letto abbastanza bene dalle mazze modenesi che, tra quarta e quinta ripresa, ne approfittano per portarsi in vantaggio per 2 a 0. A questo punto il manager cubano degli Athletics Duarte decide di affidarsi a Giorgi il quale fino al termine ha la meglio sull’attacco ospite. Il fronte offensivo bolognese è invece gestito molto bene da Soto che viene messo in difficoltà solo all’ottavo, quando il singolo di Venturi spinge Agretti ad accorciare le distanze, ed è per lui provvidenziale un doppio gioco della difesa che chiude la ripresa e di fatto anche le speranze della squadra di casa.

Box Score di Gara2 dal Sito FIBS

Fantastica partita lanciata da Sena in Gara2
Fantastica partita lanciata da Sena in Gara2
Accorsi con 2 su 4 il più positivo nel box in Gara2
Accorsi con 2 su 4 il più positivo nel box in Gara2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Dopo il meritato successo modenese del mattino, Gara2 diventa la classica partita da dentro o fuori. In un bellissimo ed altrettanto correttissimo ambiente (pubblico numeroso e con buona rappresentanza giunta anche da Modena) i rispettivi manager ovviamente optano per gli uomini con maggior esperienza e che molto difficilmente possono essere traditi dall’emozione e cioè Hector Sena per l’OM Valpanaro e Cipriano Ventura per la Comcor. Come prevedibile i due pitchers dominicani dominano letteralmente la scena governando a loro piacimento i rispettivi attacchi. Addirittura Sena per 6.2 riprese riesce a stare con la possibilità di un Perfect Game. Dopo la valida colpita dal modenese Biagini tutto il pubblico si alza in piedi a tributare una standing ovation per salutare la prova ugualmente a dir poco maiuscola del lanciatore degli Athletics. Cipriano Ventura non è certo da meno ed è solo al settimo, con la comprensibilissima stanchezza sopraggiunta e due uomini sulle basi, che il manager del Modena Marchi decide di ricorrere al rilievo di Espinosa  e concedere anche a Ventura stesso l’onore degli applausi da parte di tutti gli appassionati presenti. Dopo che la battuta interna di Draghetti spinge in terza Carrà e Deligia in seconda, la partita si risolve su un lancio pazzo su un gioco di squeeze play che consente la segnatura di entrambi i corridori gialloverdi. Sena (ip 9.0 h2 bb1 k6), nonostante il più che normale affaticamento, riesce a produrre sia la partita completa che la shutout che ha come conseguenza quella di far scatenare la festa in casa Athletics, non prima di aver però riconosciuto un elogio a tutti, sia vincitori che vinti, autori di una domenica che è stato un bellissimo spot per il baseball in generale.

I festanti spalti del Pilastro...
I festanti spalti del Pilastro…

 

...e la festa della squadra in campo
…e la festa della squadra in campo

 

Nonostante la giovanissima età media di squadra ed i troppi ostacoli d’ordine fisico che hanno condizionato fino a questo momento la stagione, l’OM Valpanaro Athletics Bologna è riuscita comunque a bissare l’importante risultato ottenuto già lo scorso anno, che conferma la bontà del progetto che da sempre  la Società gialloverde persegue. Dal punto di vista della squadra invece l’auspicio è che questo prestigioso obiettivo raggiunto sia uno stimolo che porti a ricercare ulteriori miglioramenti perchè questo gruppo, se ci crede, ha davvero ancora tantissimi margini di crescita. Ed è con questo spirito che i ragazzi di Duarte dovranno affrontare i Play Off, che inizieranno solo nel fine settimana del 23 e 24 Luglio.

Articoli consigliati