Falsa partenza Play Off per l’OM Valpanaro. Doppio Stop con il Ronchi.

Inizia a bocca asciutta la fase di Play Off 2014 dell’OM Valpanaro Athletics Bologna. Contro i New Black Panthers Ronchi dei Legionari infatti arrivano due sconfitte per 8-2 e 3-1.

Agretti con 3 doppi complessivi si è dimostrato il più in forma nel box nel primo impegno di Play Off
Agretti con 3 doppi complessivi si è dimostrato il più in forma nel box nel primo impegno di Play Off

 

Box Score di Gara1 dal Sito FIBS

Silvestri per 5 riprese in Gara1 ha contenuto il forte attacco del Ronchi
Silvestri per 5 riprese in Gara1 ha contenuto il forte attacco del Ronchi

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Gara1 vede la sfida tra l’ex di giornata Nardi ed il giovane Silvestri. Come purtroppo accade troppo frequentemente, i gialloverdi non capitalizzano una buona opportunità per sfruttare la partenza non brillantissima di Nardi (uomini in seconda e terza ed un solo eliminato). Gli ospiti al contrario, pur contenuti per 5 innings ma con troppi lanci da Silvestri (ip5.0 h3 bb2 k5), riescono ad essere cinici ed approfittano di ogni minima possibilità offensiva portandosi sul 2 a 0, nonostante che i bolognesi per almeno metà partita riescono a colpire più valide dei pur forti friulani (Carrà con 2 su 4 ed Agretti con 2 su 5 e 2 doppi i più produttivi, con a livello di squadra ben 8 rimasti in base nelle prime 6 riprese, 11 al termine). Con grande sicurezza i Black Panthers attendono i rilievi Athletics per effettuare l’allungo decisivo producendo un risultato che, per lo svolgimento del match, è anche troppo penalizzante per i padroni di casa che accorciano le distanze con due punti solo nell’ottavo attacco.

Profondo triplo per Paganelli in Gara2
Profondo triplo per Paganelli in Gara2

 

Box Score di Gara2 dal Sito FIBS

Sicuro rilievo di Ghio in Gara2
Sicuro rilievo di Ghio in Gara2

 

 

 

 

 

 

 

 

La sfida fra due pitchers di alto livello come Sena per l’OM Valpanaro e Pasquali per il Ronchi promette spettacolo e le previsioni vengono regolarmente mantenute. E con due lanciatori dominanti sono gli episodi che fanno la differenza e, purtroppo, questa volta sono due errate scelte difensive consecutive dei bolognesi che consentono ai friulani di segnare alla terza ripresa i punti che saranno quelli determinanti. Nonostante un pomeriggio di sofferenza sui lanci di Pasquali (appena 2 valide su di lui, 3 complessivamente), l’attacco degli Athletics grazie al triplo di Paganelli al quinto (spinto a punto dalla volata di Abbati) ed al doppio di Agretti al nono avrebbe anche creato degli interessanti presupposti che invece, considerando l’effettivo svolgimento della partita, possono essere solo catalogati nella voce dei rimpianti. Pur nella sconfitta arrivano buone conferme sia ovviamente da Sena (ip6.0 h5 bb3 k7) ma anche dal rilievo di Ghio (ip3.0 h2 k1).

Anche il prossimo impegno sarà nuovamente casalingo ma non certo più agevole per l’OM Valpanaro Athletics Bologna. Domenica 3 Agosto infatti (ore 10.30 e 15.30 al Centro Sportivo Pilastro di Via Pirandello) arriveranno i Redskins Imola che hanno appena preso lo scalpo del blasonato e favorito Grosseto e sfiorato il bottino pieno perdendo il secondo match solo al decimo inning. Allo staff tecnico ed alla Società gialloverde basterebbe vedere dai propri ragazzi quello spirito e quel desiderio di stupire del magico 2013 e che, in quest’inizio di Play Off, non si è ancora purtroppo visto.

 

Recommended Articles