Delusione Allievi, a Trento solo un 5° posto

Quando, in una grigia domenica mattina di fine inverno, ci siamo ritrovati al campo del Pilastro per partire alla volta di Trento, sede designata per le finali nazionali della Winter League Allievi, eravamo carichi di aspettative per i nostri ragazzi, che si presentavano tra i favoriti in quanto vincitori del Girone Centro. Purtroppo le cose non sono andate come speravamo e ci siamo dovuti accontentare del 5° posto davanti soltanto al Cus Trento, presente come società organizzatrice, frutto di un pareggio ed una sconfitta. Le cause di questo risultato, oggettivamente al di sotto delle aspettative, possono essere ricercate in un monte di lancio non efficace come al solito, in particolare nei rilievi, ma anche in un attacco che ha complessivamente subito ben 21 strike-out in due partite, francamente troppi, anche se il conto delle valide (10 complessive) è stato corposo. Da segnalare anche come la sede scelta per la disputa delle finali, ovvero il Palazzetto Sanbàpolis, impianto bellissimo, confortevole ed ospitale, non fosse molto adatto al baseball di questa categoria in quanto di dimensioni estremamente ridotte e con un soffitto troppo basso contro cui sono finite buona parte delle battute, ma ciò era valido per tutte le squadre e non può certo essere un alibi per gli Athletics. Questo il resoconto della giornata.

Crazy San Bonifacese – Athletics     2 – 2

Termina con un pareggio la prima partita del girone B, comprendente anche lo Junior Rimini, grande equilibrio, partita tiratissima con ottimi lanciatori decisa solo nel finale.

La cronaca

P1110207Dopo un primo inning chiuso 0-0 con l’unico doppio di Capponcelli per i nostri ed un Mirco Errico, partente gialloverde, che chiude bene in situazione di corridori agli angoli ed un out, gli Athletics vanno in vantaggio al secondo sul partente veneto Kumar con Capelli, in base ball, che avanza in seconda sulla base a Veronesi e segna sul doppio di Cosattini. Dopodichè il nostro attacco fatica sul rilievo Chumber, nonostante una situazione di seconda e terza occupate al quarto ma con già 2 out. Nella parte bassa del quarto un ottimo Errico viene rilevato da Cosattini il quale esordisce con un K, ma poi concede la base a Piticas ed il singolo di Mokdrane e viene a sua volta rilevato da Capelli, che però entra forse un po’ freddo e concede la base a Chumber ed i singoli di Buin e Kumar che ribaltano il punteggio sull’1 a 2. Proprio in extremis, quasi a fine partita, i nostri pareggiano con Migo, autore di un doppio, che avanza su lancio pazzo e segna sul singolo di Silver per il 2 a 2 che Capelli poi conserva nella parte bassa anche grazie ad un ottimo pick-off in seconda.

Riusciamo così a rimediare una partita che ci ha visti in vantaggio fino a metà quarto ma che ha rischiato di mettersi davvero male, per fortuna c’è stata la reazione e si è portato a casa un punto, che però alla fine risulterà di scarsa utilità.

Successione punteggio  Lanciatori 
Athletics 0 1 0 0 1 = 2 Bv 6  E 0 Errico M. (ST) 3ip, 0r, 3h, 1bb, 5k
S. Bonifacese 0 0 0 2 0 = 2 Bv 7  E 0 Cosattini E. (R) 0.1ip, 2r, 1h, 1bb, 1k
Capelli L. (RF) 1.2ip, 0r, 3h, 2bb, 4k

P1110259

Box Score
Cosattini E. 2/3 1rbi
Capponcelli P. 1/3
Errico M. 0/3
Migo D. 1/3 1r
Capelli L. 0/1 2bb, 1r
Silver G. 1/3 1rbi
Veronesi L. 1/2 1bb
Taddia F. 0/2 Greco G. 0/1

 

Athletics – Junior Rimini   4 – 5

Prima sconfitta stagionale per i gialloverdi, ma purtroppo decisiva, contro i romagnoli già sconfitti nel Girone Centro. Una partita gettata via dai nostri, in netto vantaggio fin da subito, ma incapaci di affossare definitivamente il lanciatore avversario Panzetta, partito male, dandogli la possibilità di riprendersi e subendo troppo in difesa, con un errore rivelatosi alla fine letale.

La cronaca

P1110290Il nostro partente Capelli inizia benissimo con 2 K, ma poi stranamente perde totalmente l’area di strike infilando 4 basi ball consecutive che portano il Rimini sull’1 a 0. Subito arriva la reazione gialloverde: singolo di Cosattini che avanza sulla grounder di Capponcelli, base ad Errico e singolo di Migo che riempiono le basi, singolo di Capelli per l’1 a 1, base a Morselli per il 2 a 1 e colpito Pinzaru per il 3 a 1, poi l’out in diamante di Cosattini chiude l’inning. Al secondo però i romagnoli pareggiano quando “Smile” ancora con 2 out concede il singolo di Frisoni e la base a Cianci, entrambi rubano e segnano sul doppio di Panzetta (3 a 3). Athletics di nuovo avanti nella parte bassa con Capponcelli, in base ball, che avanza su palla mancata e segna il 4 a 3 sul singolo di Migo. Al terzo però succede di tutto: a lanciare torna Errico dopo i 3 inning contro i veneti, ma concede subito la base a Zanotti, il doppio di Ridolfi e le basi a Mariani e Frisoni per il 4 a 4, poi sP1110287ul K di Cianci con palla che sfugge al catcher, Ridolfi dalla terza prova ad arrivare a casa ma è il secondo out, la nostra difesa coglie in ballerina Frisoni tra la prima e la seconda ma l’assistenza si perde agli esterni e Mariani può arrivare comodamente a segnare il 5 a 4, poi “Smile” chiude con un K, ma si deve rimontare. L’impresa purtroppo non riesce al nostro turno basso in quanto Greco e Morselli vanno K e la grounder sulla terza di Pinzaru vale il terzo out.

Finisce dunque la nostra avventura con l’ultimo posto nel girone B alle spalle del Rimini, poi nettamente battuto in finale dal San Martino Junior, e del Crazy S.Bonifacese, l’unico punto conquistato serve ad evitare l’ultimo posto, ma ce ne torniamo a casa delusi, nonostante nessuna delle due avversarie si sia mostrata superiore. Chiaro che senza quell’errore sulla ballerina tra prima  e seconda a quest’ora staremmo a parlare di una finale, che poteva essere vinta o persa, ma coi “se” non si fa il baseball, è andata così, pazienza, l’errore d’altronde fa parte del gioco.

Successione punteggio  Lanciatori 
Rimini 1 2 2 = 5 Bv 3  E 0 Capelli L. (ST) 2ip, 3r, 2h, 6bb, 5k
Athletics 3 1 0 = 4 Bv 4  E 1 Errico M. (L) 1ip, 2r, 1h, 4bb, 2k

P1110340

Box Score
Cosattini E. 1/2 1r
Capponcelli P. 0/1 1bb, 1r
Errico M. 0/1 1bb, 1r
Migo D. 2/2 1r, 1rbi
Capelli L. 1/2 1rbi
Silver G. 0/1 Greco G. 0/1
Morselli M. 0/1 1bb, 1rbi
Pinzaru D. 0/1 1hp, 1rbi

 

P1110333Con la disputa delle finali nazionali si è conclusa l’edizione 2014-2015 della Winter League, per la maggior parte di questo gruppo (8 atleti su 11) queste sono state le ultime partite indoor in assoluto, visto il loro prossimo passaggio alla categoria Cadetti a partire da novembre. Contestualmente sono state anche le mie ultime gare da commentatore di questa manifestazione dopo 5 edizioni, passare autunno ed inverno senza baseball e senza l’oramai tradizionale appuntamento del sabato sera per l’allestimento del campo della Record mi sembrerà quasi innaturale, ma suppongo che qualcuno mi troverà comunque qualcosa di cui occuparmi.

Grazie a chi ha letto con pazienza (e spero passione) i resoconti delle gare dei gialloverdi sia nella categoria Ragazzi che Allievi, ora ci attende la stagione all’aperto che inizierà dopo Pasqua, saremo comunque puntuali nel ragguagliarvi da tutti i campi dove saremo impegnati.

Sempre Forza Athletics!

Questi i risultati delle Finali Winter League Allievi.

 

CUS Trento S. Martino Junior 0 – 16 Classifica finale WL Allievi
Fortitudo Bo CUS Trento 8 – 1 1 S. Martino Junior
Crazy S. Bonifacese Athletics Bologna 2 – 2 2 Junior Rimini
S. Martino Junior Fortitudo Bo 5 – 5 3 Fortitudo Bologna
Athletics Bologna Junior Rimini 4 – 5 4 Crazy S. Bonifacese
Junior Rimini Crazy S. Bonifacese 2 – 2 5 Athletics Bologna
Finale 1° – 2° posto   6 CUS Trento
S. Martino Junior Junior Rimini 7 – 1
Seguici anche su Instagram !