Dopo il lungo stop pari Athletics contro Modena

Sofferto uno a uno casalingo per gli Athletics Bologna, anche quest’anno targati Officina Meccanica Valpanaro, nella serie contro un’ottima squadra come il Comcor Modena. I bolognesi, che indubbiamente hanno subito negativamente la lunga sosta forzata da impegni agonistici per il perdurante maltempo, hanno ceduto per 9-6 in Gara1 ma si sono riscattati al fotofinish in Gara2 per 7-6 al 10′.

Box Score di Gara1 dal CNC di Fibs 

Box Score di Gara2 dal CNC di Fibs

Nell’incontro del mattino sostanziale equilibrio per oltre due terzi di match per merito delle buone prestazione dei due lanciatori partenti delle due squadre: l’ex Nettuno Valerio Simone perparte modenese ed il giovane Gabriel Dall’Agnese per parte bolognese, alla sua prima partenza stagionale. In Gara2 invece, grazie anche alla buona prestazione sul mound di Joseph Maggi, gli uomini allenati dal Manager Colombiano Dorian Castro hanno dapprima allungato sul 4-1 a proprio favore durante le riprese centrali della partita poi hanno seriamente rischiato di regalare la posta durante il settimo attacco modenese, condito sia da errori gialloverdi ma anche grazie a situazioni che indubbiamente sono girate fin troppo bene agli ospiti, ed infine, nella roulette russa del tie-break, si sono imposti con il punteggio finale di 7-6 grazie alle valide decisive del Capitano Luca Accorsi e del giovane prospetto Mirko Errico. Segnaliamo per questa Gara2 la buonissima prova nel box per Fabio Del Priore, con 3 su 5 e 2 RBI, la vittoria finale sul monte del rilievo cubano Arley Sanchez, premiato dall’aver sempre reagito con un grande carattere a tutte le avversità accadute, ma la palma del migliore per questa domenica va indubbiamente a Marco Vignali, oggi autentica anima della squadra e che ha chiuso con un complessivo 3 su 4 di cui un doppio e ben 3 RBI.

Seguici anche su Instagram !