Extrainning fatale alla Pranzo Più Athletics, ancora un pareggio!

Il Girone Adriatico si conferma, anche nel 2007, un girone estremamente equilibrato. Tutte le squadre di trovano compresse ed è sufficiente un solo passo falso per balzare dalla testa alla coda della classifica. La Pranzo Più Athletics Bologna era attesa, dopo il deludente pareggio interno con San Marino, ad una prova di maturità in quel di Pesaro. Causa un impietoso quanto devastante temporale abbattutosi sul litorale adriatico un’ora prima della gara del pomeriggio, delle due partite previste sabato 5 maggio si è giocata solo quella notturna e solo grazie all’impegno della dirigenza pesarese che ha lavorato sul campo, per renderlo praticabile, cinque ore filate. La partita inizia con un big inning bolognese, 6 punti al primo inning, che taglia le ginocchia al Pesaro, che, alla fine, dovrà impiegare ben quattro lanciatori. Sul fronte bolognese partente un buon Gerbi (vincente), sorretto da una difesa quasi ermetica, mantiene il vantaggio per far posto, al 7°, a Poppi (salvezza) al suo rientro dopo l’operazione alla spalla. Tre inning per il giovane lanciatore bolognese ed un solo punto subito. La partita ha vissuto praticamente sul gap iniziale e la tardiva reazione dei padroni di casa non ha potuto cambiare l’esito finale della gara, vinta 12 a 7 dagli Athletics. Il recupero, giocato domenica mattina, è stato molto più equilibrato, Roncarati e Angiolillo hanno offerta una prova positiva, e gli Athletics avevano già assaporato il gusto della vittoria quando, al nono inning, un errore difensivo regalava il pareggio al Pesaro che, rivitalizzato dall’insperato recupero, al primo inning supplementare poneva fine alle ostilità segnando il punto del definitivo 7 a 6 (perdente Saletti). la testa del girone viene così occupata dal Castenaso che si è aggiudicato l’intera posta con lo Junior Matino (LE) che non sta mantenendo, sul campo, le promesse di precampionato. Le marchigiane Fano e Pesaro appaiate al secondo posto. Delude Imola che incassa due brucianti sconfitte interne contro l’imprevedibile San Marino. Modena ed Unione Picena rimangono ancorate al fondo della classifica. Domenica 13 maggio con inizio alle ore 10,30 e 15,30, avversari i Redskins di Imola, impegno casalingo importantissimo per la Pranzo Più Athletics, attesa ad una prova di maturità.

Seguici anche su Instagram !