Finale di Coppa, Allievi secondi

Finalmente, dopo corsi, ricorsi e controricorsi, si è disputata la finale di Coppa Regione Allievi che ha visto misurarsi in quel di Rimini Oltretorrente, Athletics e Junior Rimini, ovvero le stesse squadre che all’inizio di Luglio si erano disputate la qualificazione ai quarti di Campionato. L’esito finale è stato lo stesso di allora, con l’Oltretorrente primo, i nostri Athletics secondi ed il Rimini terzo e ciò rispecchia fedelmente quello che si è visto in campo, meritata la vittoria dei parmensi e meritato il nostro secondo posto, molto più di così non si poteva fare, l’Oltretorrente si è dimostrato superiore e solo giocando una gara perfetta si poteva sperare di creare loro problemi. Questo il resoconto della giornata in riva al Marecchia.

Junior Rimini – Athletics  5 – 7

P1130984Partita sofferta più a causa dei gialloverdi che dei padroni di casa, che altro non hanno fatto che sfruttarne gli errori e la cronica incapacità di chiudere le gare. Athletics subito in vantaggio sul partente romagnolo Panzetta che, con già due out, viene duramente toccato dai doppi in sequenza di Errico e Lisi per l’1 a 0 che diventa 2 a 0 al secondo quando, con un out, si riempiono le basi con le valide di Silver e Pinzaru e la base a Morselli, Cosattini guarda tre strike ma la valida di Capponcelli vale il raddoppio, l’out di Errico è il terzo e, come si suol dire, “moriamo grassi” con le basi piene. Nella parte bassa però arrivano i problemi: il nostro partente Lorenzo Capelli concede subito due basi ball ed un balk fa avanzare i corridori, sulla battuta di Zanotti si tenta l’out a casa che non riesce (2 a 1), seguono due K ma la valida di Cianci fa entrare il 2 a 2, l’assistenza dell’esterno finisce vicina al dug out di casa, ci sarebbe ancora il tempo per eliminare a casa Mariani che però cade, scivola sotto un incredula e statuaria difesa e segna il 2 a 4, davvero incredibile! Meno male che al terzo la squadra rimedia ai propri pasticci, Lisi arriva in seconda su errore e segna il 3 a 4 sul doppio di Migo, il quale avanza sulla grounder di Capelli e segna il pareggio sul singolo di Silver, poi una base ed il singolo di Cosattini sul rilievo Cappelli riempiono di nuovo le basi ma il bel contatto di Capponcelli centra in pieno l’esterno destro. La nostra difesa si rianima ed effettua due bei doppi giochi al quarto ed al quinto e l’attacco è ancora produttivo. Al quarto triplo di Errico, doppio di Lisi (5 a 4) ed errore P1140014sulla battuta di Migo (6 a 4), ma ancora una volta non segnamo più nonostante le basi piene senza eliminati grazie al secondo rilievo Pedrazzi. Al quinto Errico raggiunge la seconda su errore e segna il 7 a 4 sull’ennesimo doppio di uno straordinario Lisi, ma ancora con le basi piene non riusciamo ad incrementare il vantaggio ed a chiudere definitivamente il conto, permettendo al Rimini di metterci molta paura al sesto quando il rilievo Cosattini concede una base ball, la battuta di Filippini non viene ben difesa, la volata di Baldini cade all’esterno (7 a 5) ma riusciamo a fare l’out a casa su Filippini, poi chiudiamo la partita con un K ed un pop in diamante.

I numeri parlano di 12 valide a 2, viene da chiedersi come mai ci sia stato da soffrire tanto, vista la nettissima superiorità, la spiegazione sta nei cinque errori difensivi (altrimenti il Rimini difficilmente avrebbe segnato 5 punti) e nei 14 gialloverdi rimasti in base, un’enormità davvero. Comunque nella gara decisiva si affronta l’Oltretorrente, che nel frattempo aveva battuto il Rimini.

Successione punteggio

 

  Lanciatori

 

Athletics 1 1 2 2 1 0 = 7 Bv 12  E 5   Capelli L. (W) 4ip,4r, 2h, 4bb, 3k
J. Rimini 0 4 0 0 0 1 = 5 Bv 2 E 4   Cosattini E. (S) 2ip, 1r, 0h, 2bb, 1k

P1130989

Box Score      
Cosattini E. 1/5        
Capponcelli P. 2/5        
Errico M. 2/5 3r      
Lisi L. 3/4 2r      
Migo D. 1/3 1hp, 1r      
Capelli L. 0/2 1bb      
Silver G. 2/3 1bb, 1r      
Morselli M. 0/2 1bb Casanova E. 0/1  
Pinzaru D. 1/1 1bb Greco G. 0/2  

 

Athletics – Oltretorrente  0 – 8

P1140065Nulla da fare contro i forti parmensi, questa volta la squadra non è riuscita a ripetere la gara del “quadrifoglio” quando dopo un inning e mezzo era sopra 6 a 0 a suon di fuoricampo. Sul partente Pomponi i nostri battitori sono riusciti a toccare una sola valida di Cosattini al primo e ad ottenere quattro basi ball ma senza riuscire a segnare nonostante una situazione di prima e seconda occupate con un eliminato al primo ed una identica al terzo. Il nostro patente Mirko Errico, pur con molte difficoltà, per tre riprese riesce a contenere lo svantaggio in termini accettabili e recuperabili: al primo con un out concede la base a Ceccaroli ed i singoli di Lombardi e Sorrentino, Cacao finisce K ma il singolo di Mayuga vale il 2 a 0 che diventa 3 a 0 al secondo dove si ripete la situazione di basi piene ed un eliminato ma il singolo di Lombardi vale solo un punto. Al terzo altro doppio gioco difensivo Athletics ma al quarto arriva il big inning dei gialloblu complice un calo di Errico causato anche da un infortunio muscolare. I singolo di Adorni e Zoni, la base a Ceccaroli e gli altri due singoli di Lombardi e Sorrentino portano il punteggio sul 5 a 0, il nostro pitcher deve scendere dal monte dolorante al costato e lascia il posto a Migo che concede 3 basi ball a cuscini carichi che valgono l’8 a 0 finale.

Poco da fare contro un avversario che nell’occasione si è dimostrato più forte (8 valide a 2), peccato solo non essere riusciti a riaprire la gara quando il punteggio era ancora recuperabile, ma i parmensi hanno pienamente meritato la vittoria finale.P1140093

Con questa finale si conclude la lunga stagione della squadra Allievi, iniziata a dicembre con la Winter League e terminata oltre dieci mesi dopo, un’annata intensa e ricca di appuntamenti che i giovani gialloverdi hanno sempre onorato al massimo delle loro possibilità vincendo la Winter League Centro con un percorso netto ma concludendo solo quinti le Finali Nazionali a Trento, chiudendo al primo posto il Girone di Campionato fallendo la qualificazione ai quarti prima nel concentramento di Parma e poi nello spareggio contro Torre Pedrera e chiudendo con la vittoria nel girone di Coppa e nella semifinale contro il Carpi conquistando il secondo posto finale. Un bilancio dunque positivo ma che forse avrebbe potuto essere ancora migliore visto l’ottimo livello tecnico della squadra.

L’anno prossimo il gruppo sarà sostanzialmente modificato visto che ben 8 atleti su 11 passeranno alla categoria Cadetti, ma chi li sostituirà senz’altro cercherà di emularne le gesta, anche per me è giunto il momento di abbandonare la categoria dopo tre anni di grandi soddisfazioni e qualche delusione, lascio la “penna” a chi mi rimpiazzerà augurandogli un buon lavoro e divertimento.

 

Successione punteggio

 

  Lanciatori

 

Oltretorrente 2 1 0 5 0 = 8 Bv 8  E 2   Errico M.  (L) 3+ip,8r, 8h, 5bb, 5k
Athletics 0 0 0 0 0 = 0 Bv 2 E 4    Migo D. (R) 0ip, 0r, 0h, 3bb, 0k
        Lisi L. (RF) 1ip, 0r, 0h, 2bb, 2k

P1140100

Box Score      
Cosattini E. 1/3        
Capponcelli P. 1/3        
Errico M. 0/2 1bb      
Lisi L. 0/1 1bb      
Migo D. 0/2        
Capelli L. 0/2        
Silver G. 0/1   Greco G. 0/1  
Casanova E. 0/0 1bb Pinzaru D. 0/1  
Morselli M. 0/1 1bb      

Articoli consigliati