Il San Martino Junior è la prima finalista Nazionale

Con un en-plein di 8 vittorie in altrettanti incontri, la formazione A del San Martino Junior ha conquistato nel weekend la Winterleague Veneto e il diritto a difendere il titolo Nazionale in programma il prossimo 4 marzo a Bologna.
La manifestazione veneta è una delle cinque Winterleague giocate in questo weekend ed è stata la prima ha chiudere l´edizione 2007.
Dietro ai sanmartinesi i “soliti” Dynos Verona sconfitti di misura 2 a 0 nello scontro diretto che poteva valere la testa della classifica, e che hanno succesivamente pareggiato per 4 a 4 contro il Palladio Vicenza. E proprio la formazione berica ha conquistato il terzo gradino del podio grazie al pareggio contro i Dynos e alle successive vittorie contro Carpi e San Martino Junior B.
Al quarto posto si è classificato il Carpi che ha vinto entrambi gli incontri contro i tenaci ragazzini del Team B del San Martino Junior.
La prima formazione sanmartinese ha fatto incetta anche dei premi individuali con i titoli di miglior lanciatore andato ad Elia Gugole con 0 pgl su 7 riprese lanciate, e quello di miglior battitore vinto da Davide Anselmi con 750 di media battuta.
Prima delle premiazioni è stato osservato un minuto di silenzio in memoria dell´agente della polizia di stato Filippo Raciti tragicamente scomparso alcuni giorni durante il derby calcistico Catania-Palermo.
Sempre in veneto, ma precisamente a Rovigo, si è svolta la prima giornata del Trofeo CARIPARO con lo svolgimento del Girone 1 conquistato dal Cervignano del Friuli.
I friulani hanno lasciato alle loro spalle l´Uponor Rovigo che quest´anno presenta la novità delle due formazioni. I lanciatori dei “Tigers” hanno dimostrato maggiore esperienza e consistenza con ben 3 pitcher tra i top ten della prima giornata e Alex Ceccotti sugli scudi con 9 strike out su 3 riprese lanciate.
Non da meno l’attacco friulano con due bomber in evidenza -Dalanaj e Ceccotti- davanti al rodigino Gresele.
I rodigini hanno conquistato il diritto alla semifinale superando il Ponzano Veneto presentatosi con qualche defezione dell´ultima ora. Netto il successo nel primo confronto per 8 a 2, mentre il successivo 4 a 3 è stato decisamente più sofferto con i trevigiani in rimonta dopo l´iniziale 4 a 0.
A Bologna invece si è svolta la seconda giornata della Winterleague Emilia Romagna che ha registrato l´esordio stagionale del Rimini che ha vinto entrambi gli incontri per 6 a 4 contro la Fortitudo e per 6 a 1 contro la Nuova Pianorese.
È stato soprattutto il primo incontro con i bolognesi che ha messo in luce le qualita degli adriatici.
Sotto per 4 a 0 dopo due inning completi di gioco in due riprese i riminesi impattano con tre punti al 3° e il fuoricampo alla 4° ripresa di Bastianini per poi segnare i due punti del sorpasso grazie alla valida di Fabbri.
Nelle altre partite in programma anche il Crocetta fa il pieno vincendo entrambi gli incontri con la Virtus Ozzano per 8 a 4 e con San Marino per 9 a 4.
Gli esordienti del San Marino sono stati sconfitti anche nel secondo incontro dove i padroni di casa degli Athletics che hanno riscattato l’opaca prestazione dell’esordio battendo 5 valide con Silvestri (2 su 2) Paganelli, Monti e Marchignoli. La Pianorese invece non ha potuto nulla contro l’armata riminese rimanendo in gara per soli 2 inning. Vantaggio del Rimini con il doppio profondo di Celli, nella seconda ripresa Pedretti inizia male regalando troppe basi su ball, ma è il singolo del solito Fabbri a portare a casa i punti del 3 a 0. Il punto della bandiera, la Pianorese lo segna su palla mancata dal ricevitore. Ultimo inning senza storia con Rimini che segna ancora tre punti per il definitivo 6 a 1.
Con i risultati della seconda giornata i riminesi si portano così al comando del girone B con Pianorese, Oltretorrente Parma e Fortitudo dietro a 2 punti.
Con le due vittorie di domenica, il Crocetta si è portato in testa al girone A con 6 punti seguita dalla coppia Amatori Castenaso, Autofficina Bignami Athletics a 2 punti.
La Winterleague Toscana ha invece registrato un sostanziale equilibrio nel girone fiorentino con quattro formazioni, San Casciano, Arezzo, Cosmos in Chianti e Junior Firenze che chiudono la prima giornata a 2 punti.
Il Girone grossetano ha visto come protagonista principale la prima formazione dello Junior che, grazie alle vittorie per 9 a 4 e per 11 a 1 sui “compagni” della 2° e 3° squadra, si porta in testa al proprio girone.
Nel primo match in programma al Palamattioli di Firenze, il Padule tenta di passare subito con Baroncelli che ruba la terza e tenta su errore di raggiungere casa ma viene eliminato dal ricevitore dello Junior Firenze Lumia sulla bella assistenza dell´esterno Rindi che con questa azione chiude l´attacco. L´attacco dei fiorentini produce invece 2 punti con Colucci e Foust sfruttando cinicamente gli errori degli avversari. Al terzo il Padule accorcia ma la difesa chiude con un out al volo eseguito dal giovanissimo Foust. Lo Junior segna ancora con Foust e contiene la rimonta sestese nel solo punto conquistato da Baroncelli fissando il punteggio per 3-2 a favore dei biancorossi gigliati.
Nel secondo incontro fiorentino il Padule ha dimostrato maggiore vivacità con Perella sul monte che non ha concesso nulla agli aggressivi battitori del Cosmos B.S.C. che hanno segnato solo al secondo inning. Al cambio dei lanciatori il Cosmos ne approfitta ottenendo altre 2 segnature e subendone solamente 1.
Nel finale i 3 punti a testa chiudono il risultato finale sul 6 a 4 a favore del Cosmos BSC.
Nel terzo match in programma, l´Arezzo, opposto all´Antella, è passato al 1° con Tommaso Rossi e incrementato al 2° con le valide di Fumelli e doppio di Zumstein per il parziale di 4 a 0. L´Antella non demorde e prova segnare dopo la valida in apertuta di Berni ma un doppio gioco, effettutato dopo una linea al volo presa dall´interbase Rossi, spegne le velleità antellesi e l´Arezzo segna ancora per il definitivo 6 a 0.
L´appuntamento fiorentino si è chiuso con l´incontro tra Cosmos ST S. Casciano e Antella con i primi che presentano una difesa più attenta e passano in vantaggio per 3 a 2 al primo nonostante le valide degli antellesi Berni e Cioncolini.
Dal secondo inning il Cosmos prende il largo segnando altri 6 punti e non concedendone altri agli avversari.
Chiude il lungo weekend all’insegna del baseball al coperto, la Winterleague Liguria che a Cairo Montenotte ha diputato la prima giornata.
Con tre vittorie per 5 a 2 sul Santa Sabina Genova, per 4 a 2 sul Chiavari e per 6 a 4 sul Sanremo, la Cairese si è portata a punteggio pieno.
A seguire, il Sanremo che ha sconfitto il Chiavari con un secco 10 a 1 e i genovesi per 5 a 1.
Chiavari e Sanremo rimangono così a secco in attesa di disputare il prossimo 11 febbraio la seconda giornata.

2° GIORNATA WINTERLEAGUE VENETO
DYNOS VERONA-SAN MARTINO JUNIOR B 6-5
PALLADIO VICENZA-SAN MARTINO JUNIOR A 0-9
CARPI-SAN MARTINO JUNIOR B 4-0
SAN MARTINO JUNIOR A-DYNOS VERONA 2-0
CARPI-PALLADIO VICENZA 1-3
SAN MARTINO JUNIOR B-SAN MARTINO JUNIOR A 3-9
PALLADIO VICENZA-DYNOS VERONA 4-4
SAN MARTINO JUNIOR A-CARPI 6-0
SAN MARTINO JUNIOR B-PALLADIO VICENZA 3-6
DYNOS VERONA-CARPI 6-1

1° GIORNATA WINTERLEAGUE TROFEO CARIPARO
Ponzano-Cervignano 0-8
Cervignano-Uponor Rovigo 8-4
Uponor Rovigo-Ponzano 8-2
Cervignano-Ponzano 9-1
Uponor Rovigo-Cervignano 0-5
Ponzano-Uponor Rovigo 3-4

2° GIORNATA WINTERLEAGUE EMILIA ROMAGNA
Crocetta Parma-Ozzano Virtus (BO) 8-4
Junior Rimini b.c.-Fortitudo B.C. 1953 Bologna 6-4
S.Marino B.S.C.-Crocetta Parma 4-9
Nuova Pianorese baseball-Junior Rimini b.c. 1-6
S.Marino B.S.C.-Autofficina Bignami Athletics Bo 1-6

1° GIORNATA WINTERLEAGUE TOSCANA A GROSSETO
Junior Grosseto Baseball1-Junior Grosseto Baseball3 9-4
Junior Grosseto Baseball3-Junior Grosseto Baseball2 1-11
Junior Grosseto Baseball2-Junior Grosseto Baseball1 3-6
Montefiascone-Winner Eagle Livorno 2-5
Winner Eagle Livorno-Nuova Roma 3-4
Nuova Roma-Montefiascone 6-6

1° GIORNATA WINTERLEAGUE TOSCANA A FIRENZE
Junior Firenze BC-Pol. Padule 3-2
Pol. Padule-Cosmos BSC Strada Chianti 4-6
BSC Arezzo-ASD Antella 6-0
ASD Antella-Cosmos ST S.Casciano 2-9

1° GIORNATA WINTERLEGUE LIGURIA
B.C. Cairese-Santa Sabina Genova Gryphons 5-2
B.C. Sanremo-B.C.Dolphins.Chiavari 10-1
B.C.Dolphins.Chiavari-B.C. Cairese 2-4
Santa Sabina Genova Gryphons-B.C. Sanremo 1-5
B.C. Cairese-B.C. Sanremo 6-4

Seguici anche su Instagram !