La Winter League 2012 è dei Tigers Cervignano

Si è conclusa domenica 11 marzo la 12a edizione del campionato nazionale indoor Winter League.

Ad aggiudicarsi la manifestazione di quest’anno sono stati i forti ragazzi del Tigers Cervignano che hanno superato nella finalissima la giovane squadra del San Martino Buonalbergo con il punteggio di 5 a 0. La partita si è sviluppata in pieno equilibrio per i primi due inning nei quali i rispettivi monti di lancio e le difese hanno messo in mostra ottima tecnica e bel gioco. Nel terzo inning la svolta, con il Cervignano che dapprima ha sfruttato una base su ball per segnare il primo punto sulle eliminazioni in prima base dei due successivi turni in battuta, e poi ha messo a segno una serie di valide che hanno consentito altre due segnature. Il tentativo immediato di rimonta dei ragazzi del San Martino si è tuttavia spento con un’eliminazione  a casa base su un tentativo di rubata dalla terza ed a quel punto il Cervignano ha messo in cassaforte il risultato con ben 8 strike out messi a segno dai rilievi scesi in campo. Il Cervignano così, dopo diverse partecipazioni nelle quali ha sfiorato il successo, finalmente iscrive con merito il suo nome nell’albo d’oro della manifestazione.

Ad impreziosire il risultato delle due finaliste, anche i premi individuali che hanno visto prevalere quale miglior battitore Andrea Orrasch del San Martino Buonalbergo (media battuta 666) e quale miglior lanciatore Marco Tomasin del Cervignano, con 0 di PGL, 8K e 1 BB in 4 inning.

La finale per il terzo e quarto posto è stata una riedizione della finale regionale Emilia Romagna fra Junior Parma e San Lazzaro che ha visto questa volta prevalere i campioni uscenti 2011 del Parma con il punteggio di 6 a 1.

 E i nostri ragazzi? La manifestazione era iniziata bene con una buona prova sia in battuta che sul monte di lancio contro lo Junior Firenze vincendo per 5 a 3; ottima la prova di Lorenzo Vignali autore di una bella valida sul terza base e di una perfetta presa al volo all’esterno.

 La seconda partita vedeva impegnati gli A’s contro i Tigers Cervignano ed era cominciata nel migliore dei modi, perchè seppur avendo subito 2 punti nel 1° inning, i ragazzi reagivano immediatamente nel loro turno in attacco sfruttando le due basi su ball concesse ai primi due giocatori del line up per segnare il primo punto sulla giocata in prima sul terzo battitore affrontato e poi pareggiando il conto con una valida sull’esterno centro di Lorenzo Monopoli. Nel 2° inning il nostro partente Federico Montanari teneva a bada, ben supportato dalla difesa, le forti mazze avversarie e nel successivo turno in attacco i nostri ragazzi incrementavano di un altro punto il loro bottino sfruttando i lanci poco controllati del partente avversario.

 La partita è quindi proseguita in perfetto controllo fino al quarto inning dove, sul conto di due eliminati, una valida ha consentito al battitore avversario Marco Tomasin di raggiungere salvo il sacchetto di prima e poi, sugli sviluppi dell’azione, permettere la segnatura del pareggio grazie a ben 3 errori difensivi avvenuti in sequenza.

 La partita con la squadra che poi si è aggiudicata la manifestazione si è quindi conclusa sul 3 a 3 lasciando l’amaro in bocca per un’occasione sfuggita (o persa) a causa del “solito” repentino calo di concentrazione con cui ci siamo già confrontati purtroppo spesso nel corso del campionato.

 La successiva partita contro i campioni uscenti dello Junior Parma si è sviluppata così come era finita la partita precedente, all’insegna delle disattenzioni difensive e della scarsa presenza nel box di battuta e così è finita per 5 a 1 in favore dei parmigiani. Il copione è quindi sempre stato quello di una squadra che a tratti lascia intravedere ottime giocate e lascia pensare che possano giocarsela alla pari con tutti, poi repentinamente si smarrisce, vittima di errori e paure insospettabili. Forza ragazzi, è pur sempre un gioco, e si va in campo con la voglia di divertirsi e col sorriso (ma anche concentrati e determinati).

 RISULTATI

GIRONE A

BSC Rovigo Adriatic LNG – PME San Lazzaro ’90 3 – 6

PME San Lazzaro ’90 – Chianti Baseball 5 – 0

Conforti San Martino Junior – BSC Rovigo Adriatic LNG 2 – 1

Chianti Baseball – Conforti San Martino Junior 2 – 6

BSC Rovigo Adriatic LNG – Chianti Baseball 7 – 6

Conforti San Martino Junior – PME San Lazzaro ’90 4 – 0

GIRONE B

Junior Firenze – Athletics Bologna Autofficina Danilo 3 – 5

Junior Firenze – Junior Parma 0 – 8

Athletics Bologna Autofficina Danilo – Tigers Cervignano 3 – 3

Junior Parma – Tigers Cervignano 1 – 8

Tigers Cervignano – Junior Firenze 6 – 3

Athletics Bologna Autofficina Danilo – Junior Parma 1 – 5

FINALI

Finale 3°- 4° posto PME San Lazzaro ’90 – Junior Parma 1 – 6

Finale 1°- 2° posto Conforti San Martino Junior – Tigers Cervignano 0 – 5

ALBO D’ORO CAMPIONATO NAZIONALE INDOOR

2012 Tigers Cervignano

2011 Junior Parma

2010 S.Martino Jiunior

2009 S.Martino Jiunior

2008 Autofficina Bignami Athletics Bologna

2007 S.Martino Jiunior

2006 S.Martino Jiunior

2005 Cariparma Collecchio

2004 Avigliana Baseball

2003 Dynos Verona

2002 Plenty Market Castenaso

2001 Dynos Merlini Verona

ALBO D’ORO WINTER LEAGUE RAGAZZI

2000 Fortitudo Baseball

1999 Rovigo Baseball Club

1998 Autocarrozzeria Athletics Bologna

Comments are closed.