L’Under 18 non si ferma

Altra vittoria, la quarta su altrettante partite, per l’under 18, ancora squadra ospite per il calendario sul campo del Pilastro: anche il Pianoro esce sconfitto senza punti segnati dal confronto con il monte di lancio gialloverde che non ha concesso segnature agli avversari nelle ultime tre gare subendone solo due in tutto a Sesto Fiorentino a gara ampiamente decisa. Ancora sugli scudi il nostro partente Lorenzo Capelli che sta disputando una stagione di ottimo livello con 0 valide concesse e 10 K ottenuti in cinque riprese.

La cronaca

I partenti sono Lorenzo Lucchini per il Pianoro e Lorenzo Capelli per gli Athletics, il quale in cinque riprese lanciate concede solo quattro basi ball e mette a segno ben 10 K. Dopo un primo inning da tre su e tre giù per entrambe le squadre, la gara si sblocca al secondo con i gialloverdi in vantaggio grazie al triplo da ex di Lisi in apertura, spinto poi a punto dalla battuta in diamante di Capelli (1 a 0). Il terzo inning si sviluppa esattamente come il primo ed al quarto Lucchini, fin lì più che positivo, cala in maniera evidente: singolo di Errico che ruba la seconda, base intenzionale a Lisi, altra base a Capelli e gran doppio da 2RBI che passa sulla testa del terza base lungo il foul di sinistra di Casanova che porta a casa Errico e Lisi, Averli finisce K ma la palla sfugge al ricevitore con Capelli che segna il 4 a 0 e singolo di Capponcelli con Casanova che segna il 5 a 0. A questo punto arriva il cambio sul monte del Pianoro con Toninello che rileva Lucchini ma esordisce con un lancio pazzo che fa avanzare Averli in terza e Capponcelli in seconda, i cuscini si riempiono con i quattro ball a Civolani e la grounder di Lama a cui segue l’errore del terza base sulla battuta di Migo causano i punti del 7 a 0 che chiude la ripresa ed anche il conto delle segnature. Per Pianoro da segnalare una situazione di prima e seconda occupate con un eliminato al secondo vanificata da una linea in doppio gioco, due singoli interni sul primo rilievo gialloverde Casanova al sesto ed il triplo di Raccio al settimo sui lanci di Errico ma nessuna segnatura, mentre per i gialloverdi un doppio di Lama al sesto senza seguito.

Gara di fatto decisa al quarto inning con i 6 punti che hanno scavato un fossato invalicabile per il Pianoro, che si è comunque dimostrata la migliore squadra affrontata fino a questo momento dai gialloverdi.

Prossimo impegno sabato 25 maggio alle ore 16.30 al Pilastro, stavolta da padroni di casa, contro il Padule Sesto Fiorentino.

 

Successione punteggio   Lanciatori
Athletics 0 1 0 6 0 0 0  = 7 Bv 8  E 0   Capelli L. (W) 5ip,0r, 0h, 4bb, 10k
Pianoro 0 0 0 0 0 0 0 = 0 Bv 3  E 1   Casanova E. (R) 1ip, 0r, 2h, 0bb, 1k
        Errico M. (RF) 1ip, 0r, 1h, 0bb, 2k
Box Score    
Lama I. 1/4 1rbi    
Migo D. 0/4 1rbi    
Errico M. 3/4 1r    
Lisi L. 1/3 1ibb,2r    
Capelli L. 0/3 1bb, 1r, 1rbi    
Casanova E. 2/4 1r, 2rbi    
Averli A. 0/2 1r Monda M. 0/1
Capponcelli P. 1/3 1r, 1rbi Montanari L. 0/0
Civolani M. 0/1 1bb Olivieri F. 0/1
Seguici anche su Instagram !