Ragazzi, ancora percorso netto

059
il catcher Lorenzo Lambertini

Domenica scorsa doppio impegno per la nostra squadra Ragazzi, contro Oltretorrente Parma in Winter League, e contro Ravenna nel Città di Bologna. E come già prima delle feste natalizie, doppio successo.

I parmensi non erano certo la stessa formazione che in settembre ha giocato per il titolo di categoria (secondo postofinale) nè quella che ha vinto contro il Torre Pedrera la finale della Coppa Regione Emilia Romagna, visto che la classe 2002 (e molti 2003 in realtà) è passata alla categoria Allievi. Ciò nonostante la nostra squadra non ha lasciato loro scampo, giocando in maniera aggressiva in battuta e sulle basi e lasciando poco o nulla in difesa. Risultato 10 a 4 per i gialloverdi e primo posto del girone consolidato.

 

 

Davide Bonetti nel box
Davide Bonetti nel box

 

Già dal primo inning si era capito che i nostri ragazzi erano carichi: in difesa il partente Davide Bonetti lancia bene e ottiene 2 eliminazioni al piatto, inframezzate da una lenta rimbalzante sul prima base per un facile out e da una base ball; in attacco gli Atletics fanno il pieno di punti (3) con lo stesso Bonetti che sul primo lancio del partente parmense scaraventa la palla oltre l’esterno centro per il primo dei suoi due doppi (2/2 per lui con anche una bb guadagnata) per poi arrivare a punto grazie ad un paio di lanci pazzi, Casanova e Lambertini, in base per scelta difesa sui tentativi di eliminare Monda, in base per ball, prima in seconda (salvo per errore del seconda base) poi in terza (tentativo riuscito questa volta): Casanova arriva a casa sempre sul lancio pazzo, Lambertini sulla battuta di sacrificio di Olivieri. Sembra tutto facile e in effetti lo è stato, nonostante nel secondo inning Bonetti si disunisca un po’ e conceda 5 basi gratis che uniti a due errori difensivi fanno pareggiare l’Oltretorrente alla fine della prima parte della ripresa.

 

Riccardo Carolingi verso casa base
Riccardo Carolingi verso casa base

Ma si tratta di un fuoco di paglia: i nostri sempre aggressivi segnano due punti nel secondo attacco (valida di Saiani), tre nel terzo (valida di Olivieri e secondo doppio di Bonetti) e due nel quarto, gli ultimi a partita orma finita visto che il rilievo Casanova concede un solo punto in due riprese a fronte delle 6 eliminazioni al piatto.

Ora nel girone siamo primi con 4 punti davanti proprio ai parmensi che nell’incontro precedente hanno battuto il Ravenna, a loro volta vittorioso contro la Nuova Pianorese. Proprio i romagnoli saranno i prossimi avversari l’8 febbraio. Vincere significherebbe entrare matematicamente nelle semifinali di girone, in programma poi il 22 febbraio.

Al pomeriggio, dopo un frugale pasto a base di lasagne e polpettone, la nostra squadra ha poi giocato nel Città di Bologna proprio contro Ravenna e pur giocando peggio della mattina la vittoria è arrivata facilmente (9-2): la solidità difensiva dei nostri è ormai tale che pur non al 100% gli avversari devono superarsi per segnare punti.

Nel città di Bologna i Ragazzi sono ancora imbattuti ed la prossima domenica contro Castenaso Blu e San Lazzaro cercheranno di trovare il primo posto matematico per la finalissima in programma il 15 febbraio alla Record.

il piccolo junior Federico Taddia
il piccolo junior Federico Taddia

Chiudo accennando alla nostra squadra Junior che a Ferrara ha giocato due partite, pareggiando contro i padroni di casa (16-16) e perdendo di misura contro San Lazzaro (14-16): evidenti i progressi per i nostri piccoli, non dimentichiamo che la maggior parte ha cominciato a giocare in ottobre.

 

Forza A’s!

Seguici anche su Instagram !