Ritorno alla vittoria per gli Allievi

Dopo la prima sconfitta in campionato contro la Fortitudo B ed il rinvio per pioggia della gara casalinga contro il S. Lazzaro (che sarà recuperata martedì 2 giugno alle ore 16,00), gli Allievi tornano al successo battendo la Fortitudo A allo “Spada” di Casteldebole al termine di una partita condotta dall’inizio alla fine anche se la sicurezza è arrivata solo all’ultimo inning, mentre in precedenza la nostra squadra non era mai riuscita a staccare decisamente gli avversari.

La cronaca

P1120376Immediato vantaggio gialloverde al primo quando, con due out e Pinzaru in prima, il partente biancoblu Spisni riempie i cuscini con le basi a Capelli e Lisi, il singolo di Errico e la base a Greco ci portano sul 2 a 0. Il nostro partente Mirko Errico lancia tre ottime riprese lasciando a zero gli avversari e concedendo soltanto un singolo interno a Ferri al primo, una base a Gaiba (poi colto rubando) al secondo ed un arrivo in prima su errore al terzo, tutto qua. Al secondo gli Athletics incrementano il vantaggio quando, con un out, il singolo di Cosattini e la base a Pinzaru pongono fine alla prova sul monte di Spisni rilevato da Gaiba, ma sulla difficile volata a destra di Capponcelli l’esterno non riesce a trattenere la palla nel guanto ed il singolo a basi cariche di Capelli vale il 4 a 0. Dopo un terzo inning improduttivo, al quarto arriva il quinto punto gialloverde con Capponcelli, in base ball, che ruba la seconda, avanza in terza su lancio pazzo ed a casa sul doppio di Lisi, poi non riusciamo a sfruttare la situazione di seconda e terza occupate ed un eliminato. Nella parte bassa l’unico momento di difficoltà di Errico che concede la base a Ferri ma non viene aiutato dalla difesa che commette un grossolano errore sulla potenziale battuta in doppio gioco di Munari, il singolo di Spisni vale il 5 a 1, la base a Gaiba riempie i cuscini ma, dopo il K su Tabarroni, la nostra difesa riesce a completare un bel doppio gioco casa-prima sulla battuta di Persici sul pitcher. Al quinto gli Athletics non sfruttano il corridore in terza mentre nella parte bassa Capelli rileva Errico sul monte chiudendo con tre rapide eliminazioni. Al sesto arrivano i punti della sicurezza sul secondo rilievo biancobluP1120335 Herrera che colpisce Capelli, poi Lisi spara un missile terra-aria che scavalca la recinzione a sinistra per i punti del 7 a 1. All’ultimo attacco la Fortitudo accorcia con i doppi di Ferri e Gaiba e la base a Munari, finisce dunque 7 a 3 per i gialloverdi.

Partita condotta sempre con una certa autorità dai nostri, con un Mirko in grande spolvero sul monte ed un Lorenzo Lisi devastante nel box (2/2 con un doppio, un fuoricampo, due basi ball e 3 RBI) che sono risultati i migliori in campo, anche se ci sono da annotare i ben 9 rimasti in base, causa principale della fatica nello staccare definitivamente gli avversari. La vittoria comunque è pienamente meritata, la superiorità della nostra squadra non è stata nettissima ma comunque evidente. Come già detto, martedì 2 giugno alle ore 16 si recupererà la partita casalinga contro il S. Lazzaro, rinviata per pioggia lo scorso 23 maggio.

Successione punteggio Lanciatori
Athletics 2 2 0 1 0 2 = 7 Bv 6  E 2 Errico M.  (W) 4ip, 1r, 2h, 3bb, 6k
Fortitudo A 0 0 0 1 0 2 = 3 Bv 4  E 2 Capelli L. (R) 2ip, 2r, 2h, 1bb, 3k

P1120378

Box Score
Cosattini E. 2/4 1r
Pinzaru D. 0/2 2bb, 2r
Capponcelli P. 0/3 1bb, 1r
Capelli L. 1/1 2bb, 1hp, 2r, 1rbi
Lisi L. 2/2 2bb, 1r, 3rbi
Errico M. 1/4 1rbi
Greco G. 0/0 3bb, 1rbi Veronesi L. 0/1
Silver G. 0/2 Morselli M. 0/2
Taddia F. 0/3

Articoli consigliati