U12: Ritorno al Pilastro e vittoria contro il Castenaso

La squadra dell’U12 A’s ritorna a giocare sul campo di casa e saluta questo rientro con una vittoria robusta, 18 a 6, contro i pari età del Castenaso: una difesa attenta coadiuvata da un monte particolarmente brillante hanno spento i tentativi dei ragazzi biancoblu di contrastare i punti che, inning dopo inning, la formazione di Angelo Baldi e Andrea Cuoco metteva in cascina.
Partenza con Luca Righini sul monte di lancio inizialmente contratto con i primi tre battitori avversari ma una difesa attenta tiene liberi i sacchetti il tempo necessario al lanciatore di caso di illuminare meglio l’area di strike: due eliminati di seguito e 0 punti dopo il primo turno difensivo.
Cambio, sale sul monte il lanciatore del Castenaso e l’attacco A’s sfruttano le imprecisioni e gli errori della difesa per portare a casa 4 punti utili per indirizzare la partita su binari favorevoli ai colori gialloverdi.
Il secondo attacco del Castenaso, sfutta alcuni errori della difesa per recuperare due punti prima che Righini spenga le velleità di rimonta con tre eliminazioni perentorie. Parte bassa del secondo inning, Betti guadagna subito la seconda base con una bella valida per poi andare a punto grazie a problemi di controllo del ricevitore avversario. Zecchi e Almonte vengono eliminati grazie a buone giocate della difesa biancoblu, Righini con una valida arriva in prima base e da quindi viene sospinto a casa grazie ad un fuoricampo interno di Suarez che taglia tutta la difesa avversaria prima di spegnersi in fondo al campo. L’eliminazione di Bonzi chiude il secondo inning con un parziale di 7-2
Il terzo inning consolida il vantaggio gialloverde grazie una difesa che concede un punto all’attacco del Castenaso e si produce in pregevoli giocate sul diamante interno per niente banali, mentre in attacco i nuovi entrati Morselli e Fiore insieme a Zecchi portano il loro mattoncino alla costruzione della vittoria. Da sottolineare l’homerun di Cornacchione che decide di voler battere una pallina semplicemente impossibile per scagliarla verso Via Pirandello fuori dalla portata degli esterni biancoblu: 11-3.

Il quarto e quinto inning vedono sul monte di lancio A’s Suarez che domina l’attacco biancoblu concedendo una sola valida a fronte di 5 K e di un eliminato in seconda, mentre l’attacco giallo verde continua a raccogliere punti (4 nel quarto inning e 3 nel quinto) mentre nel sesto inning, giocato solo parzialmente, la formazione del Castenaso riesce a recuperare 4 punti per chiudere la partita con il punteggio di 18-7.

Michele Morselli

Articoli consigliati