U18: Gli Athletics si arrendono solo all’extrainning contro la Fortitudo

La fase di riscaldamento dell'Under18 Athletics nella canicola di Casteldebole
La fase di riscaldamento dell’Under18 Athletics nella canicola di Casteldebole

Casteldebole 1 agosto 2020
“Chi lotta può perdere, chi non lotta ha già perso..”
È proprio con questo spirito che gli A’ s hanno affrontato, nella prima giornata di ritorno del girone B del Campionato Regionale, la Fortitudo A.
Il clima è davvero torrido e giocare con 40° mette a dura prova i ragazzi.
Lanciatore partente per i bianco blu Mignani Vittorio che nel primo inning prende 1 punto portato a casa da Mezzetti e una valida sul terza base da Casanova.
Sul monte degli A’ s sale Edoardo Casanova e anche per lui 1 punto a casa portato da Gasperini e un doppio di Lambertini.
Il secondo inning vede risultato invariato e lanciatori e difese, in grado di contenere gli assalti dei battitori.
Nel terzo inning il nostro attacco non riesce a concretizzare il punto, complice l’ out a casa di Mezzetti, che grazie ad uno splendido bunt di sacrificio su 5 di Monda, era arrivato in terza.
La Fortitudo invece concretizza sul box di battuta prima con Frassineti, poi con Lambertini, colpito di Tamburini, a cui seguono il singolo di Merolla e altro colpito Gaddi, 3 punti entrano per la Effe.
4 inning fotocopia del secondo.
Dal quinto i nostri buttano, cuore, sudore ( tanto) e caparbietà, Monda va in base ball e segnerà punto grazie ad un paio di wild pitch , Montanari con un singolo a terra su interbase, seguito da altra base ball concessa a Casanova portano 2 punti nel punteggio degli A’ s.
Mignani lascia il monte e lo rileva Giacobbi.
Averli batte un singolo e porta a casa il secondo punto, grazie al singolo di Montanari.
Anche il nostro pitcher Casanova ( ha messo tutte le sue energie non risparmiandosi in niente) viene rilevato da Monda.
Sesto inning Mezzetti, Nepoti e Carolingi Riccardo che è stato autore, in difesa, di un double play e di una presa davvero spettacolare su una linea insidiosa, portano a casa ulteriori 3 punti. Cambio pitcher sul monte Effe esce Giacobbi entra Piretti.
Replica in attacco la Effe con Homer interno di Lambertini porta a casa Fortuzzi e Frassineti.
Settimo inning noi non molliamo nemmeno di un centimetro, sotto di uno vietato non crederci e nel dugout la squadra non smette di incitare i propri battitori al box.
E si parte con la base ball a Cannellini, poi trovi il Civolani che non ti aspetti che tira fuori dal cilindro un strepitoso bunt spinto sul terza base arrivando salvo in prima, poi HP su Mezzetti, Monda piazza una rasoiata tra 6-4 e due punti entrano!
Sul nostro monte un inedito Cannellini che concede il punto del pareggio a Bacci, autore di un triplo.
Pareggio! Extra inning senza tie-break si riparte ma non si riesce a concretizzare il punto nonostante la valida dietro interbase di Olivieri.
La Effe segna punto con Tamburini che chiude partita.
Ora un po’ di pausa per ricaricare le batterie e ci si vede al Pilastro Sabato 29 Agosto alle 17.00 contro gli Yankees di San Giovanni.
Buone vacanze a tutti.

Cinzia Rigon

Articoli consigliati