Una buona OM Valpanaro vicina alla doppietta contro l’Imola

Prestazione complessivamente positiva per l’OM Valpanaro Athletics Bologna nell’impegno casalingo contro i Redskins Imola. Buonissima prova nell’incontro mattutino vinto per 4 a 1 mentre in quello pomeridiano i gialloverdi si sono arresi nel finale per 8 a 5 alla maggior esperienza della solida squadra ospite, dopo essere stati in vantaggio per gran parte del match.

Grande match per Angelini in Gara1
Grande match per Angelini in Gara1

In Gara1 la sfida è tra i partenti Lentini per i Redskins ed Angelini per gli Athletics. Quest’ultimo, potendo finalmente svolgere in settimana un buon lavoro in allenamento, riceve la fiducia del manager Duarte, fiducia che mai come in questo caso è stata ben riposta. Il giovane pitcher bolognese infatti produce la miglior prestazione stagionale (ip 5.2 h2 bb3 k2) neutralizzando un temibile line-up come quello imolese grazie anche ad una perfetta difesa (zero errori) con l’interbase Accorsi sugli scudi ed autore di pregevoli giocate. Per contro l’attacco, pur non dominando completamente Lentini che lancerà tutto l’incontro per l’Imola, riesce a costruire i punti che alla fine risulteranno decisivi. Il match si sblocca alla seconda ripresa con la premiata ditta Robert (2/4)  & Venturi (2/2 con triplo e 2RBI), ha il consolidamento del vantaggio al quarto con 2 punti realizzati grazie alle tre valide colpite da Silvestri, Venturi (triplo) e Cavallari (2/4), e la quarta segnatura al sesto ancora con Robert spinto però questa volta a casa da Del Priore. La partita ha un momento di pathos solo durante il rilievo di Silvestri, che purtroppo incontra una giornata di scarso controllo, ma che concretamente consente la segnatura di un solo punto da parte dei Redskins anche perchè successivamente Ghio chiude l’incontro con grande autorità.

Box Score di Gara1 dal sito FIBS

Abbati ancora molto positivo nel box
Abbati ancora molto positivo nel box

Chi si aspetta in Gara2 un’immediata e rabbiosa reazione dell’Imola è inizialmente smentito. Infatti il partente gialloverde Nardi (ip 5.2 3h 4bb 5k) controlla molto bene le mazze ospiti mentre l’attacco bolognese legge bene i lanci del pitcher imolese Grendene. L’OM Valpanaro passa in vantaggio al secondo con 2 punti segnati per merito delle valide di Cavallari (2/4 e 1RBI), Abbati (2/3 e 1RBI) e Accorsi (2/5 e 1RBI), e replica i 2 punti segnati al quinto con Del Priore (singolo) e Robert (Base Intenzionale) spinti a casa dalla battuta di Cavallari. In questa fase di gara i gialloverdi hanno sfruttato solo troppo parzialmente le numerose chance di segnatura (ben 14 rimasti in base finali) e questo, contro squadre del valore dell’Imola, è un “peccato” che si rischia di pagare a caro prezzo. E purtroppo per gli Athletics il fatto di non chiudere definitivamente il match inizia ad essere penalizzante già alla fine del sesto quando, a cavallo del cambio di Nardi con Giorgi, l’Imola ne approfitta per rientrare prepotentemente in partita segnando 3 punti. I gialloverdi contrastano in parte la rimonta durante l’attacco successivo con Carrà (doppio e 2/6) che viene spinto a casa dalla volata di sacrificio di Robert ma è al nono che i Redskins mettono sia ai pitchers (Giorgi e Ghio) che alla difesa bolognese la pressione che porta non solo a completare la rimonta ma, con il triplo a basi piene di Cortini, a compiere il definitivo sorpasso. L’ingresso di Gerbi consente agli Athletics di chiudere senza ulteriori danni la ripresa e di tentare l’ultimo disperato assalto in attacco che si chiude a basi piene ma senza punti.

Per Accorsi doppia spettacolare prestazione difensiva contro l'Imola
Per Accorsi doppia spettacolare prestazione difensiva contro l'Imola

Box Score di Gara2 dal sito FIBS

La prossima settimana sarà di sosta per l’OM Valpanaro Athletics Bologna ma non per tante altre squadre di A Federale/IBL2 che dovranno disputare diversi incontri precedentemente rinviati per il maltempo. In particolare nel Girone B gli incontri Padova-Imola e Modena-Castenaso saranno molto importanti ai fini di una classifica che per il momento appare ancora molto indecifrabile in ottica qualificazione post-season. I bolognesi torneranno invece in diamante il 16 Giugno (ore 10.30 e 15.30) quando si recheranno sul difficile campo di Sala Baganza.

 

Articoli consigliati