Under 21 sconfitta a Castenaso

Il partente Pizzurro: per lui 4 K e 1 BB
Il partente Pizzurro: per lui 4 K e 1 BB

 

Inizia in salita la stagione 2015 per la formazione Under 21, tornata in campo dopo quasi sei mesi di inattività e subito sconfitta 5-2 a Castenaso.
Nonostante gli avversari fossero (almeno sulla carta) i più ostici del girone – che, per la cronaca, vede coinvolti anche San Lazzaro ’90 e Yankees – la partita non ha offerto un grande spettacolo: solo due valide per parte e ben 8 errori difensivi. Va riconosciuto a Castenaso il merito di aver giocato con grande aggressività (7 basi rubate) e questo, alla fine, gli ha permesso di portare a casa la partita.
Nota positiva della giornata: l’esordio di Davide Ballestri, classe 2000.

Cronaca

Dopo aver facilmente amministrato la parte alta del primo inning, Castenaso si porta subito in vantaggio con Dreni, che batte un singolo fortunoso sul partente Pizzurro ed è poi spinto a casa da un paio di “distrazioni” difensive. Gli A’s non ci stanno e Carlo Villanueva, messo in base su ball, ruba la seconda e, ancora su errore, segna l’1-1. Alla ripresa successiva i gialloverdi si portano momentaneamente in vantaggio grazie a Guidi, autore di un lungo doppio a sinistra, e con le basi piene hanno una ghiotta occasione per prendere il largo, che però non riescono a concretizzare.
Da quel momento in poi la partita si blocca finché, dopo un ottimo inizio condito da 6 strike out, al quinto inning il rilievo Draghetti crolla. Il triplo di Bentivogli, qualche lancio pazzi e ulteriori errori permettono così a Castenaso di fare entrare i 3 punti che fissano il risultato sul 5-2 finale.

Tabellino

Villanueva P. (1/4), Montanari A. (0/4, 1 K), Draghetti (0/2, 1 K, 1 BB), Pizzurro (0/2, 1 BB), Villanueva C. (0/1, 2 BB), Ponseca (0/2, 1 K, 1 BB), Maura (0/2, 1 K, 1 BB), Sanna (0/2, 1 K), Guidi (1/3), Ballestri (0/1, 1 K).

Lanciatori: Pizzurro (2 IP, 4 K, 2 BB, 1 R, 0 ER), Draghetti (2 IP, 6 K, 1BB, 3 R, 1 ER), Villanueva P. (2 IP, 2 K, 0 BB, 1 R, 0 ER).

Gli Athletics avranno già domani, sabato 18 aprile, la possibilità di rifarsi: al Pilastro andrà in scena, alle ore 16.30, la sfida contro il San Lazzaro ’90.

Seguici anche su Instagram !